Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaCommercio › Sequestri di merce nelle spiagge di Olbia: abusivi in fuga
S.A. 20 luglio 2014
I sequestri di merce taroccata hanno riguardato le spiagge di Porto Istana, di Pittulongu, e di Porto Rotondo. Sono scattate due denunce, mentre altri commercainti abusivi si sono dati alla fuga
Sequestri di merce nelle spiagge di Olbia: abusivi in fuga


OLBIA - Maxi sequestro di merce contraffata nelle spiagge di Olbia. L'operazione è stata volta nella giornata di sabato dagli agenti del “nucleo anticontraffazione”, coadiuvati dal nucleo di pronto intervento e da agenti in borghese.

I sequestri hanno riguardato le spiagge di Porto Istana, di Pittulongu, e di Porto Rotondo. Anche quest’anno, l’avvio della stagione estiva ha coinciso con l’intensificazione del traffico di accessori di abbigliamento contraffati, riportanti il marchio delle case di moda internazionali più prestigiose: Louis Vuitton, Prada, Burberry, Hogan, e numerose altre.

Quello di ieri rappresenta il dodicesimo sequestro di merce taroccata effettuato nelle ultime due settimane dagli agenti nel nucleo anticontraffazione. Sono scattate due denunce, mentre altri commercainti abusivi si sono dati alla fuga.

Nella foto: una parte delle merce sequestrata
Commenti
20:57
Parcheggi e cassonetti selvaggi imbruttiscono l´immagine del centro storico di Alghero. Ma cresce una nuova sensibilità di commercianti e residenti per il decoro. Potrebbe essere la volta buona
17:31
La presentazione del progetto sabato 27 maggio al Museo della Tonnara di Stintino. L'officina cosmetica che ha sede a Cala Reale è aperta al pubblico per la commercializzazione fino al 30 ottobre
8:33
Il sindaco di Sassari Nicola Sanna si schiera con il collega di Nuoro Andrea Soddu e lancia un appello al presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru ed ai parlamentari sardi per il rispetto della specificità del territorio. In settimana, il primo cittadino sassarese predisporrà una lettera da inviare al ministro Calenda e da condividere con i sindaci di Nuoro, Oristano e Cagliari
23/5/2017
Massimo Cadeddu chiama a raccolta tutti i titolari di pubblici esercizi per condividere una proposta urgente da presentare all´assessore Raniero Selva, pronto a regolamentare, una volta per tutte, l'ingombrante presenza di cassonetti dagli angoli del centro storico. Per Alghero può essere la volta buona
© 2000-2017 Mediatica sas