Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaSportAutomobilismo › Auto: Mustang e Bmw per il primo corso di drifting
A.B. 28 marzo 2014
L’appuntamento è organizzato nella zona industriale di Tortoli’dalla Porto Cervo Racing, da venerdì 11 a domenica 13 aprile
Auto: Mustang e Bmw per il primo corso di drifting


PORTO CERVO - I motori delle “Mustang” americane, da venerdì 11 a domenica 13 aprile, si accenderanno a Tortolì, per il primo corso di drifting in Ogliastra e per animare uno spettacolo sportivo senza precedenti. Ancora una volta, la “Porto Cervo Racing Team” ed il centro costiero, mettono insieme una collaborazione di alto livello, aprendo le porte alle auto americane ed alle “Bmw” più amate. L’appuntamento è fissato per il secondo week end di aprile nella spaziosa zona industriale di Tortolì, messa a disposizione per ospitare l’evento unico: il primo “Corso di preparazione al drifting”. Sarà presente un team eccezionale di piloti ed esperti della disciplina, tutti testimonial di un evento che promette di fare crescere il numero di appassionati. Seduti “in cattedra” per insegnare la “guida di traverso” saranno gli stuntman di Mirabilandia Michele Pianosi e Gianluca Di Fabio, che metteranno a disposizione le loro Bmw M3 e M5 da 500cavalli e la mitiche muscle cars, le Mustang americane che correranno la pista di Baccasara con le straordinarie evoluzioni ad altissimo effetto scenografico.

«Il pubblico dell’ultimo “Ronde Rally d’Ogliastra” – ha dichiarato Gianni Coda, della Porto Cervo Racing - non ha ancora dimenticato ‘i traversi’ di Gian Luca di Fabio. Anche noi organizzatori ci siamo appassionati alla disciplina e per questo abbiamo chiesto ai piloti di Mirabilandia di tornare e di unire allo spettacolo un corso di guida al drifting. Siamo sempre stati interessati alle acrobazie motoristiche, ma non abbiamo mai perso di vista il concetto di guida sicura». L’appuntamento prevede le lezioni teorico pratiche per tutta la giornata di venerdì 11 e sabato 12, mentre domenica 13 sarà possibile assistere allo spettacolo. L’evento avrà sede tra la sala convegni del consorzio industriale ed il piazzale della Via Baccasara, (fronte “Grafiche Pilia”).

«Il drift – dice Giuseppe Gandin, della “Scuola di Mustang Drift” - oltre ad essere una disciplina sportiva è una occasione per migliorare anche per la guida di tutti i giorni poiché sviluppa la capacità di “condurre il veicolo” piuttosto che “farsi condurre”. I nostri due validissimi istruttori, Di Fabio e Pianosi, saranno in grado d’insegnare la tecnica della guida di traverso. A fine corso, gli allievi avranno appreso sì un’abilità spettacolare, ma soprattutto un nuovo atteggiamento psicologico e pratico, in particolare nella gestione di tutti quegli imprevisti e rischi che la strada comporta». Dopo le lezioni teorico e pratiche, la domenica ci sarà spazio solo per lo spettacolo. I piloti delle potenti Mustang e Bmw diventeranno “tassisti” per un giorno, facendo provare ai protagonisti il brivido di salire nell’abitacolo al loro fianco. Sarà possibile vivere questa esperienza da brivido con un contributo economico.
Commenti
© 2000-2014 Mediatica sas