Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziesassariCronacaCronaca › Schiamazzi e droga: chiuso locale a Sassari
Red 12 aprile 2019
Ieri mattina, gli agenti della Squadra Amministrativa della Divisione di Polizia amministrativa e sociale di Sassari, hanno notificato un provvedimento del questore di Sassari nei confronti del titolare di esercizio pubblico del centro storico
Schiamazzi e droga: chiuso locale a Sassari


SASSARI - Ieri mattina (giovedì), gli agenti della Squadra Amministrativa della Divisione di Polizia amministrativa e sociale di Sassari, hanno notificato un provvedimento del questore di Sassari nei confronti del titolare di esercizio pubblico del centro storico di Sassari. Il provvedimento è stato emesso in considerazione dei ripetuti interventi delle Forze dell'ordine, numerosi dei quali effettuati a seguito di segnalazioni da parte di residenti nel quartiere, per schiamazzi, risse e spaccio di sostanze stupefacenti che hanno interessato il locale.

Secondo quanto accertato dalla Polizia, l’esercizio sarebbe l'abituale ritrovo di persone pregiudicate o comunque segnalate all’Autorità giudiziaria per reati in materia di stupefacenti. In particolare, nell'ottobre 2018, a poca distanza dall’esercizio commerciale, si era verificata una rissa con l’utilizzo di strumenti atti ad offendere tra due distinte fazioni di cittadini italiani ed extracomunitari con il coinvolgimento di numerose persone.

Inoltre, nei giorni scorsi, alcuni avventori del locale sono stati arrestati per spaccio di sostanze stupefacenti. Lo stesso esercizio commerciale è stato oggetto, nei mesi scorsi, di controlli amministrativi effettuati dalla Polizia locale di Sassari. Considerato che l’attività commerciale verrebbe ritenuto ritrovo di persone pericolose con precedenti di polizia, il questore di Sassari ha decretato la temporanea sospensione dell’attività, ritenendo concretizzato il pericolo per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini.
Commenti
15/6/2019
I finanzieri del Comando provinciale di Sassari, coordinati dalla Procura della Repubblica di Tempio Pausania, hanno concluso un’articolata operazione nel settore della tutela del “Made in Italy” e delle frodi ai consumatori sequestrando, in diverse aziende specializzate nella vendita di prodotti sardi, circa mille coltelli recanti false indicazioni sulla provenienza
15/6/2019
Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate a contrasto dell’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri hanno concluso un controllo nei confronti di un proprietario di cinque immobili ubicati in Senorbì, concessi in locazione a terzi dal 2014 al 2017
17/6/2019
La Compagnia Carabinieri di Isili ha dispiegato le pattuglie dei Comandi Stazione e dell’Aliquota radiomobile a vigilanza delle maggiori vie di comunicazione del Sarcidano e della Barbagia di Seulo
© 2000-2019 Mediatica sas