Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaCronaca › Gravi irregolarità: nave bloccata a Olbia
Red 22 marzo 2019
“Ali K”, unità di 3658tonnellate di stazza lorda e battente bandiera moldava, proveniva dall’Algeria ed era diretta a Marina di Carrara, adibita al trasporto di marmo, presentava delle deficienze nell’ambito della sicurezza della navigazione
Gravi irregolarità: nave bloccata a Olbia


OLBIA – I militari della Capitaneria di porto di Olbia, coordinato dal capitano di Vascello Maurizio Trogu, nell’ambito dell’attività di controllo a bordo delle navi battenti bandiera estera che approdano nel porto di Olbia (Port State control), ha ispezionato e sottoposto a detenzione “Ali K”, la nave da carico a bordo della quale ieri (giovedì), un marittimo siriano ha avuto un incidente durante le manovre di ormeggio. L’unità di 3658tonnellate di stazza lorda e battente bandiera moldava proveniva dall’Algeria ed era diretta a Marina di Carrara, adibita al trasporto di marmo, presentava delle deficienze nell’ambito della sicurezza della navigazione.

In particolare, gli ispettori della Guardia costiera hanno riscontrato numerose carenze per quanto riguarda le dotazioni antincendio, oltre a quelle sul piano dei mezzi di salvataggio e delle procedure di manutenzione, tali da rendere la nave mercantile al di sotto dei livelli minimi di sicurezza richiesti dalla normativa internazionale. La piena efficienza di questi dispositivi permette di salvaguardare la vita dell’equipaggio, della nave stessa, nonché dell’ambiente marino e costiero. La nave è ferma in banchina al porto industriale, e ci rimarrà fino alla rettifica delle deficienze riscontrate.
Commenti
19/7/2019
Giornate di intenso lavoro per gli uomini dell’Ufficio Circondariale marittimo di Golfo Aranci al comando del tenente di Vascello Angelo Filosa, questa volta intervenuti per la segnalazione di un noleggiatore abusivo in una spiaggia in zona Portisco
19/7/2019
Un finanziere della locale Tenenza ha riportato lesioni, giudicate guaribili in quindici giorni, al termine di una colluttazione con un autotrasportatore che, fermato dopo una manovra pericolosa, ha rifiutato di sottoporsi ai controlli
20/7/2019
Continuano i servizi predisposti dal Comando provinciale di Nuoro per verificare il regolare impiego di lavoratori subordinati e prevenire gli incidenti sul luogo di lavoro
20/7/2019
Raimonda Asole Marcialis era deceduta nel 2017 per una banale quanto tragica caduta dalle scale del teatro di Alghero dopo aver assistito alla recita della figlia. C´è il rinvio a giudizio: prima udienza a settembre
20/7/2019
I militari del Comando provinciale di Nuoro sono stati impegnati in un’attività straordinaria di controllo del territorio, concentrando le verifiche soprattutto nei litorali per il contrasto alla contraffazione ed al commercio abusivo
18/7/2019
I finanzieri del Nucleo di Polizia economico finanziaria hanno denunciato due imprenditori residenti in provincia di Cagliari, dopo l’accertamento di una frode a valere sui fondi che l’Unione europea mette a disposizione per la valorizzazione ed il sostegno delle attività imprenditoriali in campo agricolo
18:16
In occasione dell’evento musicale, svoltosi ieri notte, dove si sono esibiti dj di Radio Deejay, i Carabinieri della Compagnia di Siniscola, coadiuvati da una squadra del Battaglione Cagliari inviata per la circostanza, hanno svolto un servizio di ordine pubblico, data la presenza di circa 3mila persone
22:36
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione e alle frodi fiscali, la seconda Compagnia di Cagliari ha concluso una verifica fiscale nei confronti di una società, operante nel settore della consulenza alle imprese, con sede nell’hinterland del capoluogo regionale
18/7/2019
In occasione della stagione estiva, la Questura di Nuoro ha intensificato i servizi di controllo del territorio, in particolare nelle zone costiere orientali ed occidentali, dove si registra un notevole aumento del flusso turistico
19/7/2019
Nell’ambito di un’indagine condotta dalla Procura della Repubblica di Sassari, le Fiamme gialle del Comando provinciale hanno dato esecuzione a decreti di perquisizione emanati nei confronti di cinque persone (dirigenti dei Dipartimenti di Giurisprudenza e di Scienze economiche e aziendali, nonché docenti dell’Università degli studi di Sassari)
18/7/2019
Due giovani, in stato di alterazione-psicofisica, hanno disturbato i festeggiamenti di San Sebastiano. Per questo, sono stati denunciati dai Carabinieri di Mamoiada
© 2000-2019 Mediatica sas