Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieportotorresCronacaViabilità › Rischio in via Sassari: cancellate le strisce pedonali
Mariangela Pala 13 marzo 2019
Sull’argomento il consigliere Davide Tellini ha protocollato un’interrogazione urgente per chiedere di conoscere se da parte dell'amministrazione di Porto Torres siano stati contestate le criticità emerse
Rischio in via Sassari: cancellate le strisce pedonali


PORTO TORRES - Sono state cancellate le strisce pedonali presenti all’ingresso della città, nei pressi della fermata dell’autobus, immediatamente dopo il semaforo. In quel punto pericoloso di attraversamento di via Sassari, la ditta incaricata a svolgere i lavori di rifacimento del manto stradale non ha provveduto a ripristinare la segnaletica orizzontale, costringendo i fruitori del popoloso quartiere di Serra Li Pozzi ad attraversare la 131 con gravi rischi per la loro incolumità.

Sull’argomento il consigliere Davide Tellini ha protocollato un’interrogazione urgente per chiedere di conoscere se da parte dell'amministrazione siano stati contestate le criticità emerse subito dopo la stesura del manto bituminoso in quel tratto. «Considerato che il tappeto realizzato presenta, anche agli occhi dei più inesperti, alcune buche e cedimenti in più parti dell'asse viario, oltre che alcuni pozzetti non posizionati al piano di calpestio», contesta Tellini.

Il consigliere chiede, inoltre, di sapere come mai sia stata eliminata la segnaletica «considerando che ad oggi non è presente un percorso alternativo per raggiungere in sicurezza la fermata del bus di linea Porto Torres-Sassari, - aggiunge Tellini - esponendo i cittadini a gravissimi rischi, in particolare le persone diversamente abili che non saprebbero come poterla raggiungere». L’invito del consigliere rivolto in particolare agli assessori di competenza e a tutta la giunta comunale è di provvedere, con proprio atto di indirizzo, «al ripristino delle normali condizioni di sicurezza per gli utenti che si recano in quella fermata per evitare che accada il peggio».

*l'attraversamento di via Sassari come era prima
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas