Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziealgheroPoliticaElezioni › I Dem Cacciotto e Piu verso Zedda
A.S. 12 gennaio 2019
I due amministratori locali più votati alle ultime comunali di Alghero e Sassari non confermano la candidatura nella lista provinciale del Partito democratico. Per loro ci sarà un posto con la lista del presidente Massimo Zedda. Ma sale la tensione
I Dem Cacciotto e Piu verso Zedda


ALGHERO - Finale ad alta tensione nella direzione provinciale del Partito democratico a Sassari e passi indietro importanti quelli dell'ultimo minuto. Antonio Piu, assessore alla Mobilità del comune di Sassari e Raimondo Cacciotto, consigliere regionale uscente, declinano l'invito. Erano quelli che fino agli ultimi giorni avrebbero dovuto "dividersi" l'ultimo posto rimasto in lista: troppo stretto per i due big, che all'ultimo non firmano.

Per loro ci sarà spazio con la lista del presidente Massimo Zedda. A loro si aggiungerà con tutta probabilità un'altra sassarese, Dolores Lai (molto vicina a Piu). Scelta che non sarebbe andata giù alla segreteria provinciale Dem, pronta a puntare i piedi in vista della riunione col segretario regionale. Tanto che, per ora, la lista licenziata porta 10 candidati su 12 (mancano all'appello un uomo e una donna): Gianfranco Ganau, Nicola Sanna, Gianni Carbini, Gianluigi Sotgia, Valerio Meloni, Alma Cardi, Giovanna Scanu, Maria Paola Curreli, Patrizia Muresu, Gavina Muzzetto.

Decisioni a cascata. I movimenti potrebbero tutti essere partiti dopo che il sindaco di Alghero ha declinato l'invito di Massimo Zedda. Nonostante il lungo corteggiamento, infatti, il Primo cittadino avrebbe deciso di continuare il suo impegno per la città di Alghero, assicurando comunque un convinto sostegno al candidato presidente. Da qui, a cascata, le novità dell'ultima ora. Antonio Piu e Raimondo Cacciotto, nonostante si contendessero fino a ieri un posto tra i Dem, sono considerati infatti due pezzi da novanta nello scacchiere provinciale: entrambi sono già risultati i consiglieri più votati nelle rispettive città.
Commenti
23/3/2019 video
Occhiolino a destra. Presentazione ufficiale per la lista "Noi con Alghero" questa mattina alla presenza dei consiglieri comunali Emiliano Piras, Maria Grazia Salaris ed Alessandro Loi. Coordinerà i lavori e rappresenterà la lista nei tavoli delle trattative l´ex presidente del Consiglio comunale Antonello Muroni. Idee chiare: «vogliamo che la città possa riprendere a vivere». Discussione privilegiata con le forze di destra. Le sue parole sul Quotidiano di Alghero.
24/3/2019 video
Emiliano Piras, consigliere comunale di Alghero è chiaro: guardiamo al Centrodestra ma non chiudiamo la porta a nessuno, pronti a parlare con tutti i gruppi politici organizzati per il bene della città. Le sue parole nel giorno della presentazione della Civica “Noi con Alghero”, sono indirizzate ai futuri alleati. Nulla sarà scontato per la scelta decisiva del candidato alla carica di sindaco. L´intervista sul Quotidiano di Alghero.
8:22
Sabato mattina, in Piazza del Comune, a Sassari, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del candidato sindaco proposto da AutodetermiNatzione e sostenuto da Progres e da un´ampia parte della sinistra cittadina e del mondo dell´associazionismo
9:40 video
Oggi il debutto nell´aula di via Columbano del nuovo movimento civico nato per correre alle elezioni di fine maggio ad Alghero. Tre i consiglieri presenti, tra i quali Alessandro Loi, eletto a sostegno del sindaco Mario Bruno nel 2014 e Maria Grazia Salaris, la candidata del Centrodestra. Tutti ripartono con nuovo entusiasmo al servizio della città «nella speranza di un cambiamento». Sul Quotidiano di Alghero il commento dei due consiglieri.
© 2000-2019 Mediatica sas