Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziesardegnaPoliticaOpere › Oggi la firma da 75 milioni di euro
S.O. 17 dicembre 2018
Grossi investimenti sull'aeroporto e la qualità della vita. Si chiude oggi a Sassari il contratto tra Rete Metropolitana che comprende le città di Sassari, Alghero, Porto Torres, Valledoria, Castelsardo, Sorso, Sennori, Stintino e Regione Sardegna
Oggi la firma da 75 milioni di euro


SASSARI - Le politiche di sviluppo del nord-ovest della Sardegna e le reti infrastrutturali, la qualità della vita, la governance, la competitività, gli attrattori culturali e ambientali. Sono questi gli asset strategici individuati nel contratto di programmazione territoriale del Sassarese, che sarà presentato ufficialmente alla presenza degli esponenti del partenariato socio-economico.

Oggi (lunedì) la storica firma in programma a Sassari, nel Padiglione Tavolara all'interno dei Giardini Pubblici, alla presenza di tutti i sindaci delle città di Sassari, Alghero, Porto Torres, Valledoria, Castelsardo, Sorso, Sennori, Stintino e Regione Sardegna, rappresentata dai massimi esponenti, il presidente Francesco Pigliaru col suo vice e assessore alle Finanze, Raffaela Paci. "Un territorio di città". Si tratta del più ampio progetto finanziato all'interno della programmazione territoriale regionale.

Investimenti importanti per tutti i territori coinvolti, con Alghero che destina grandi risorse alla qualità della vita e nel turismo, andandosi a riprendere quel ruolo di attrattore da sempre riconosciuto, puntando ancora sull'aeroporto: 8 milioni infatti vanno per la realizzazione del nuovo Centro Residenziale per Anziani di Alghero e ben 3 milioni per la comunicazione strategica e il marketing territoriale attraverso l’aeroporto di Alghero.
Commenti
16/1/2019
Si tratta del tratto di circonvallazione di Alghero, da collegare a sud della città con le direttrici per Bosa (SP 105) e per Villanova Monteleone (SS 292) e a nord in regione Taulera”
15/1/2019 video
Sabato 26 gennaio prevista a Rudas la mobilitazione generale di tutte le istituzioni del nord ovest del territorio e del sistema produttivo a favore del completamento della Sassari-Alghero a 4 corsie. Ministeri dei Beni Culturali e dell´Ambiente danno parere negativo, ma il sistema camerale e i comuni del nord ovest della Sardegna non ci stanno ed alzano la voce. Nuova riunione ieri ad Alghero: Tutti in strada con assemblea popolare senza colore politico. Le parole dei sindaci Mario Bruno e Nicola Sanna, e quelle dell´assessore alla Programmazione di Castelsardo, Giuseppe Serra, delegato di Franco Cuccureddu.
15/1/2019 video
Gavino Sini per la Camera di Commercio e Marco Foddai, segretario generale Feneal Uil, rilanciano compatti la valenza strategica del completamento della strada Sassari-Alghero a quattro corsie
© 2000-2019 Mediatica sas