Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieportotorresCulturaSport › Progetto “Life Sic2Sic”, tappa a Porto Torres
M.P. 7 novembre 2018
Il gruppo partito ieri da Porto Torres è composto da ciclisti ricercatori che hanno svolto un´attività di educazione al comprensivo 1 di Porto Torres, coinvolgendo diverse classi della scuola elementare
Progetto “Life Sic2Sic”, tappa a Porto Torres


PORTO TORRES – Si è conclusa ad Alghero la prima tappa del “Life Sic2Sic”, il progetto che intende promuovere la partecipazione attiva dei cittadini e volta alla tutela della biodiversità nei siti della Rete Natura 2000. Il gruppo partito ieri da Porto Torres è composto da ciclisti ricercatori che hanno svolto un'attività di educazione al comprensivo 1 di Porto Torres, coinvolgendo diverse classi della scuola elementare.

«Siamo onorati che il gruppo abbia scelto Porto Torres per iniziare il percorso in Sardegna – commenta il sindaco – il gruppo visiterà in totale sette regioni italiane e ha già viaggiato in Friuli Venezia-Giulia. Oggi i ciclisti del Life Sic2Sic arriveranno ad Alghero e poi proseguiranno il loro cammino per tutta l'isola, arrivando infine a Cagliari». Il progetto serve per promuovere la tutela della biodiversità e per educare i cittadini.

«Abbiamo svolto un'importante attività con i bambini della scuola. La Rete Natura serve proprio a promuovere le aree da tutelare e a creare consapevolezza. Per questi motivi, al termine dell'attività, ho detto agli alunni di ricordarsi sempre di amare il proprio prossimo, il proprio territorio e di rispettare gli elementi naturali come l'acqua e la terra. Insegnando ai nostri figli il rispetto dell'ambiente – conclude il sindaco - avremo sicuramente un futuro con minori problemi ambientali».
Commenti
18:04
Ieri, si è tenuto un incontro chiesto dalle società sportive cittadine per chiarimenti sui bandi per la gestione degli impianti. Intanto, proseguono gli investimenti: in arrivo un milione di euro sulle strutture
10:03
Parte bene il 2019 del badminton algherese, con Sotgiu che prima partecipa, in qualità di coach, al Veneto winter camp di Noventa Vicentina, in affiancamento al coach Thomas Padovan ed alla medaglia d’oro dei Giochi olimpici giovanili di Buenos Aires Giovanni Toti, e poi conquista il quinto posto al Grand prix più prestigioso d’Italia, il settimo Gp Daniela, disputatosi a Chiari
© 2000-2019 Mediatica sas