Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziealgheroPoliticaElezioni › Energia per l´Italia: incontro ad Alghero
Red 11 ottobre 2018
Il movimento si allarga all´area liberale e si ristruttura in città. Martedì mattina, è in programma la conferenza stampa di presentazione. Nominato un nuovo Direttivo allargato all’area liberale, alleata del movimento politico
Energia per l´Italia: incontro ad Alghero


ALGHERO - Dopo numerosi incontri, contatti, accordi nazionali e regionali con un'importante componente dell’area liberale, il movimento politico Energie per l’Italia si ri-struttura anche ad Alghero. Nell'occasione si presenterà pubblicamente in una conferenza stampa convocata per martedì 16 ottobre (alle ore 10.30), nei locali del chiosco del parco Tarragona.

Verranno presentati i componenti del Direttivo allargato all’area Liberale, il simbolo che verrà utilizzato per le prossime Amministrative e le iniziative che verranno intraprese nel breve e lungo periodo. Certa la presenza di Epi alle prossime Amministrative e certa la candidatura nella lista di Energie per l'Italia di un dirigente espresso da Alghero alle prossime Regionali di febbraio 2019.

Previsto per giovedì 18 (alle ore 17), un incontro-tavola rotonda sul tema urbanistico ad Alghero e sul Piano alberghi, con la presenza di importanti urbanisti di livello regionale e nazionale. Saranno presenti i vertici regionali e provinciali del movimento politico.

Nella foto: Marco Di Gangi, coordinatore Epi Alghero e vicecoordinatore regionale
Commenti
22:10
Il candidato di Alghero alle elezioni regionali di febbraio, già consigliere comunale, annuncia sui social la decisione di ritirare la propria candidatura. «Motivi personali e professionali»
11/12/2018
Scricchiola sempre più la candidatura di Solinas (Psd'Az) ma Tore Piana gli fa da scudo. «Con Zedda e il Pd alla Regione, per il nord Sardegna sarebbe la fine, affonderebbe. Si metta fine e si dica basta al Cagliari centrismo portato avanti dal Pd e da Pigliaru»
10/12/2018
Quello che accade in queste giornate nel Centrodestra regionale è chiaro: Forza Italia, sondaggi alla mano, teme la debacle elettorale e tenta in tutti i modi di far saltare la candidatura di Cristian Solinas. Ma il caos politico nasconde una resa dei conti tutta interna a Forza Italia, che rischia di trascinare con se anche Riformatori e Udc
© 2000-2018 Mediatica sas