Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziecagliariCronacaCronaca › Evasi 3,5milioni di euro nel Cagliaritano
Red 6 ottobre 2018
Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate e a contrasto dell’evasione fiscale, le Fiamme gialle del Comando provinciale di Cagliari hanno concluso un intervento ispettivo nei confronti di una azienda dell’hinterland cagliaritano operante nel settore dell’e-commerce
Evasi 3,5milioni di euro nel Cagliaritano


CAGLIARI - Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate e a contrasto dell’evasione fiscale, le Fiamme gialle del Comando provinciale di Cagliari hanno concluso un intervento ispettivo nei confronti di una azienda dell’hinterland cagliaritano operante nel settore dell’e-commerce. L’azione dei finanzieri è stata orientata alla verifica del corretto adempimento delle disposizioni tributarie vigenti ai fini dell’Iva e delle imposte dirette. Le attività ispettive sono state avviate dopo una segnalazione elaborata a livello centrale dalle unità del Corpo specializzate nell’analisi delle transazioni economiche sul web.

Le Fiamme gialle hanno portato alla luce una modalità di evasione particolare: l’azienda effettuava on-line acquisti di diverse tipologie di prodotti, in particolare materiale informatico e telefonico (tablet e cellulari), per il quale riceveva apposita fattura da parte del venditore. A sua volta, l’azienda controllata vendeva (con corredo di regolare documentazione fiscale) i prodotti ai propri clienti, operando un prezzo altamente concorrenziale: questo era reso possibile dal fatto che, a fronte della formale emissione di fattura e quindi di un'operazione che in apparenza risultava formalmente regolare, la vendita, sostanzialmente, risultava in nero, perché non trovava annotazione nelle scritture contabili, peraltro non istituite.

L’attività di verifica ha comportato l’analisi di oltre 6.500 fatture di vendita, emesse dalla società verificata durante tre annualità nei confronti di acquirenti (tutti privati cittadini) dislocati sull’intero territorio nazionale. Al termine delle operazioni, il contribuente, indicizzato come evasore totale avendo omesso di presentare le dovute dichiarazioni, è risultato avere sottratto al Fisco introiti per 3.552.279euro, con una conseguente evasione Iva per 598.161euro. Il titolare dell’attività, alla luce del superamento delle soglie normativamente previste, è stato segnalato all’Autorità giudiziaria per il reato di omessa dichiarazione.
Commenti
14:37
Nei giorni scorsi, si è realizzato un servizio congiunto ed interforze, frutto delle valutazioni condivise anche in sede di Comitato provinciale per l’ordine pubblico. Il servizio ha visto il coinvolgimento di equipaggi della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di finanza, che hanno operato con il supporto di unità investigative e con personale specializzato
20/10/2018
Trasporto urgente di una donna incinta. Il volo è stato effettuato da un Falcon 900 del 31° Stormo di Ciampino, decollato dall´aeroporto di Alghero diretto a Genova su richiesta della Prefettura di Sassari
19/10/2018
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di un professionista dell’area giuridico-economica operante nel Medio Campidano
18/10/2018
L’associazione culturale "Echi lontani" rimane orfana del suo presidente, deceduto improvvisamente ieri sera, nella sua casa di Selargius. Garau è stato una delle personalità più importanti del panorama musicale e culturale cagliaritano
18/10/2018 video
Malviventi nella struttura di Viale I maggio, danneggiando porta d´ingresso e locale interno. Fatto che si registra ad appena ventiquattro ore dal raid vandalico nel popoloso quartiere della Pietraia, che ha visto danneggiate una decina di autovetture. Le immagini di Maria Pia
18/10/2018
Le Fiamme gialle del locale Gruppo, nell’ambito delle attività di contrasto al lavoro nero ed irregolare, hanno concluso un controllo nei confronti di un’attività commerciale operante nel capoluogo regionale nel settore della ristorazione
18/10/2018
Trovato subito il colpevole dei fatti di Via Pacinotti. I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato per tentato furto con scasso su autovetture in sosta e violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale un 35enne colto in flagrante
© 2000-2018 Mediatica sas