Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizienuoroCronacaArresti › Marijuana nel Nuorese: due arresti
Red 25 settembre 2018
Arrestate due persone per detenzione e produzione illegale di marijuana durante i rituali controlli nelle aree rurali e negli ambienti agro pastorali da parte dei Carabinieri della Compagnia di Macomer e dei Comandi limitrofi
Marijuana nel Nuorese: due arresti


MACOMER: Due persone sono stare arrestate per detenzione e produzione illegale di marijuana durante i rituali controlli nelle aree rurali e negli ambienti agro pastorali da parte dei Carabinieri della Compagnia di Macomer e dei Comandi limitrofi. Nell'ultimo periodo, i militari di Macomer hanno intensificati i controlli in tutto il territorio, finalizzati al contrasto dei reati predatori e del fenomeno dell’abigeato nelle aree rurali della provincia.

Ieri (lunedì), i Carabinieri hanno proceduto ad un rituale controllo di un ovile finalizzato al rispetto delle norme igienico-sanitarie di riferimento, nonché sulla regolare registrazione dei capi di bestiame allevati e sulla regolare tenuta dei registri aziendali. Nel corso del controllo, sono stati arrestati un 42enne ed un 57enne di Ollolai, perché nella azienda zootecnica di proprietà di uno dei due sono stati rinvenuti circa 45chilogrammi di marijuana in fase di essicazione. Gli arrestati sono stati accompagnati nella casa di reclusione di Oristano-Massama.
Commenti
18/6/2019
I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Ottana hanno tratto in arresto un allevatore del luogo, già noto alle Forze dell´ordine, sorpreso nella flagranza di detenere illegalmente occultato in un magazzino dell’azienda agricola un fucile sovrapposto calibro 12 Franchi Falconet con matricola abrasa ed in buono stato di conservazione, con diciassette munizioni dello stesso calibro
16:27
Ieri sera, gli agenti della Polizia di Stato hanno tratto in arresto un gambiano, irregolare sul territorio nazionale e destinatario di provvedimento di espulsione, perché ritenuto responsabile di rapina
17/6/2019
L’arresto è stato eseguito, perché i Carabinieri hanno accertato che pur non avendo mai presentato denunce riferibili a maltrattamenti, da tempo la donna era soggetta a minacce ed episodi di violenza sulle cose da parte del giovane, fortunatamente mai sfociati in violenza fisica
17/6/2019
I Carabinieri della Compagnia di Siniscola, nell’ambito di consuete attività di perquisizioni nella ricerca di armi, hanno tratto in arresto una persona per detenzione di un’arma clandestina
© 2000-2019 Mediatica sas