Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizienuoroCronacaCronaca › Dorgali: furto di energia elettrica
Red 11 luglio 2018
I Carabinieri della Compagnia di Siniscola, intervenuti con il personale dell´Enel, hanno denunciato un 55enne alla Procura della Repubblica di Nuoro per furto aggravato continuato
Dorgali: furto di energia elettrica


DORGALI - Prosegue senza sosta la lotta alle manomissioni di contatori di energia elettrica e della rete idrica, da parte dei militari del Comando provinciale dei Carabinieri di Nuoro, che ogni giorno sono impiegati in un capillare controllo del territorio per garantire il rispetto della legge e contrastare i reati comuni. Questa volta, a finire tra le persone indagate è un 55enne, accusato di aver sottratto fraudolentemente energia elettrica.

Ieri mattina (martedì), durante un servizio di controllo predisposto dalla Compagnia di Siniscola e svolto con il personale dell'Enel, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Nuoro un dorgalese per furto aggravato continuato. Nel corso dell'ispezione al cassonetto metallico, contenente il contatore che si collega a quello del privato, i militari hanno accertato una manomissione, che permetteva di rallentare la registrazione dei consumi.

In questo momento, non è ancora possibile quantificare il volume elettrico sottratto impropriamente alla società. Infatti, le verifiche sono in corso da parte degli operai della società elettrica.
Commenti
13/11/2018
Contrasto allo spaccio ed alla diffusione di sostanze stupefacenti: sequestrati 0,2grammi di eroina, 4,4grammi di marijuana, 4,3grammi di hashish e due spinelli. Sette le persone segnalate alla Prefettura
13/11/2018
Tortolì e San Teodoro: continua l’impegno della Polizia di Stato nel contrasto al fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcolica o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti
14/11/2018
Le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri, nell’ambito delle attività di contrasto al lavoro nero ed irregolare, hanno concluso un controllo nei confronti di un attività commerciale operante nel campo della ristorazione
14:33
L´anziana è stata trasportata in ospedale a bordo di un´ambulanza. Cerebralmente morta l´amara constatazione del medico che ha accolto i parenti, che a loro volta firmano per l´espianto delle cornee. Poi la sorpresa una volta ritornati in ospedale: la donna di 80 anni è ancora viva, in condizioni gravi
© 2000-2018 Mediatica sas