Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizienuoroCronacaCronaca › Allacci abusivi: quattro denunce
Red 9 luglio 2018
Prosegue la lotta ai “furti d´acqua” ai danni della rete idrica gestita da Abbanoa, da parte dei Carabinieri della Compagnia di Lanusei, che ogni giorno sono impiegati in un capillare controllo del territorio per garantire il rispetto della legge ed il contrasto ai reati comuni
Allacci abusivi: quattro denunce


TORTOLI' - Prosegue la lotta ai “furti d'acqua” ai danni della rete idrica gestita da Abbanoa, da parte dei Carabinieri della Compagnia di Lanusei, che ogni giorno sono impiegati in un capillare controllo del territorio per garantire il rispetto della legge ed il contrasto ai reati comuni. Questa volta, a finire tra le persone indagate sono due uomini, un 40enne ed un 55enne, accusati di aver sottratto fraudolentemente acqua dalla rete pubblica, rimuovendo i sigilli posti dall’azienda e riallacciando così il proprio impianto evitando ogni corrispettivo in denaro al gestore.

Nello stesso servizio di controllo dei contatori dell'acqua, i militari della locale Stazione, svolto unitamente a personale di Abbanoa, denunciavano alla Procura della Repubblica di Lanusei altre due persone per il reato furto aggravato continuato. Nel corso dell'ispezione al cassonetto metallico, contenente le tubature pubbliche che si collegano a quelle del privato, i Carabinieri hanno trovato un raccordo in ottone, che eludeva il contatore e permetteva così di approvvigionare direttamente l'abitazione senza registrarne i consumi.

L'allaccio alla rete idrica, palesemente abusivo, è stato rimosso. Dai controlli, è anche emerso che un proprietario di un'abitazione non aveva stipulato alcun contratto con la società gestore dell'impianto idrico. Al momento, non è dato quantificare il volume idrico sottratto impropriamente ad Abbanoa: le verifiche sono in corso da parte degli operai che hanno posto i sigilli alla conduttura.
Commenti
21/2/2019
Nell’ambito dei controlli coordinati e disposti dal Comando provinciale di Sassari nel settore del contrasto del lavoro nero ed irregolare, le Fiamme gialle del Gruppo di Olbia hanno avviato un controllo in un centro massaggi estetici orientali finalizzato, tra l’altro, al controllo sulla regolarità dei requisiti professionali ed autorizzatori
21/2/2019
I finanzieri hanno conseguentemente contestato all’interessato le specifiche sanzioni amministrative per ognuna delle istanza presentate, per un importo complessivo, al massimo, di 15.793euro, segnalandolo inoltre all’Inps
21/2/2019
Le verifiche sul bonifico hanno portato all’identificazione degli inserzionisti, due 50enni della provincia di Milano, già noti alle Forze dell´ordine. Per loro è scattata la denuncia in stato di libertà all’Autorità giudiziaria competente per il reato di truffa
21/2/2019
I Carabinieri della Compagnia di Isili, con i colleghi del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Nuoro, nell’ambito dei predetti servizi, hanno effettuato dei controlli a carico di alcune aziende dedite al trasporto di merci per conto terzi, riscontrando diverse violazione penali ed amministrative
20/2/2019
Proseguono le azioni al contrasto dello spaccio e della diffusione di sostanze stupefacenti. Sequestrati 10grammi di hashish, 10,3grammi di marijuana e 0,43grammi di cocaina. Nove le persone segnalate alla Prefettura
© 2000-2019 Mediatica sas