Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizienuoroCronacaCronaca › Allacci abusivi: quattro denunce
Red 9 luglio 2018
Prosegue la lotta ai “furti d´acqua” ai danni della rete idrica gestita da Abbanoa, da parte dei Carabinieri della Compagnia di Lanusei, che ogni giorno sono impiegati in un capillare controllo del territorio per garantire il rispetto della legge ed il contrasto ai reati comuni
Allacci abusivi: quattro denunce


TORTOLI' - Prosegue la lotta ai “furti d'acqua” ai danni della rete idrica gestita da Abbanoa, da parte dei Carabinieri della Compagnia di Lanusei, che ogni giorno sono impiegati in un capillare controllo del territorio per garantire il rispetto della legge ed il contrasto ai reati comuni. Questa volta, a finire tra le persone indagate sono due uomini, un 40enne ed un 55enne, accusati di aver sottratto fraudolentemente acqua dalla rete pubblica, rimuovendo i sigilli posti dall’azienda e riallacciando così il proprio impianto evitando ogni corrispettivo in denaro al gestore.

Nello stesso servizio di controllo dei contatori dell'acqua, i militari della locale Stazione, svolto unitamente a personale di Abbanoa, denunciavano alla Procura della Repubblica di Lanusei altre due persone per il reato furto aggravato continuato. Nel corso dell'ispezione al cassonetto metallico, contenente le tubature pubbliche che si collegano a quelle del privato, i Carabinieri hanno trovato un raccordo in ottone, che eludeva il contatore e permetteva così di approvvigionare direttamente l'abitazione senza registrarne i consumi.

L'allaccio alla rete idrica, palesemente abusivo, è stato rimosso. Dai controlli, è anche emerso che un proprietario di un'abitazione non aveva stipulato alcun contratto con la società gestore dell'impianto idrico. Al momento, non è dato quantificare il volume idrico sottratto impropriamente ad Abbanoa: le verifiche sono in corso da parte degli operai che hanno posto i sigilli alla conduttura.
Commenti
20/7/2018
Nei giorni scorsi, gli uomini della Capitaneria di porto–Guardia costiera di Olbia, in attività di controllo a mare nell’ambito della campagna Mare sicuro 2018, hanno sequestrato un’imbarcazione da diporto, nell’acque del Comune di San Teodoro, che veniva utilizzata quale unità da traffico in assenza di prescrizione prevista
21/7/2018
Nuova caso di frode informatica nel Sarcidano: la vittima è un 40enne imprenditore, che si è rivolto ai Carabinieri della locale Stazione per denunciare il prelievo ad opera di ignoti di una somma di denaro ancora imprecisata, dalla sua carta prepagata
21/7/2018
I Carabinieri, intervenuti in un bar di Lotzorai, dopo una segnalazione pervenuta al numero di pronto intervento 112, a causa della musica troppo alta, venivano aggrediti verbalmente con frasi ingiuriose e minacciose dal proprietario, in evidente stato di ebrezza alcolica
21/7/2018
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle hanno concluso un’attività di verifica nei confronti di una società operante a Guspini nel settore della ristorazione
21/7/2018
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle del Gruppo di Cagliari hanno individuato una persona che ha indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore sanitario
21/7/2018
Un 51enne è stato denunciato dai Carabinieri del Nucleo Operativo radiomobile della locale Compagnia, visto che deteneva in casa oggetti rubati, mentre era sottoposto agli arresti domiciliari
20/7/2018
I Carabinieri della Stazione di Torpè hanno denunciato un 50enne, già noto alle Forze dell´ordine, residente nella provincia di Matera, che ha incassato 1.600euro senza consegnare la merce concordata
20/7/2018
Due le ambulanze giunte d’urgenza in Piazza dei Mercati ad Alghero in piena notte. Le urla del brutale bisticcio tra due ragazzi hanno risvegliato i residenti della zona
© 2000-2018 Mediatica sas