Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziesassariCronacaCronaca › Droga: doppio arresto a Sassari
Red 9 luglio 2018
Non si ferma l’azione di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti che vede impegnati i militari del Comando provinciale di Sassari. Arrestati due giovani in due diverse operazioni
Droga: doppio arresto a Sassari


SASSARI - Non si ferma l’azione di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti che vede impegnati i militari del Comando provinciale di Sassari, soprattutto adesso che le scuole sono chiuse e tanti adolescenti passano parte della giornata a godersi le vacanze estive. La scorsa settimana, i Baschi verdi in servizio nella locale Compagnia della Guardia di finanza hanno notato un 16enne nell’atto di acquistare una dose di marijuana; il giovane consumatore si è rivolto allo spacciatore di turno che, incurante tra l’altro della palese minore età del ragazzo, ha estratto la bustina da un piccolo borsello e l’ha consegnata al ragazzo. Non si è accorto dei militari che lo stavano osservando, anche quando si è premunito di nascondere il borsellino, probabilmente contenente altre dosi, sotto la panchina su cui era seduto.

Restava solo da incassare il prezzo pattuito e riprendere le vendite, ma prima ancora che potesse stringere le banconote in mano, i finanzieri hanno stretto le manette ai suoi polsi; come ipotizzato poi, anche il borsello che era stato nascosto sotto la panchina, una volta recuperato, era pieno di altre dosi di marijuana pronte per la vendita. A nulla sono valse le rimostranze del 24enne sassarese, già noto alle Forze dell'ordine, riguardo la proprietà del borsello o comunque in relazione al suo esiguo contenuto di dieci dosi; non capiva che, oltre all’attività di spaccio già punita di per se con l’arresto, c'era l’aggravante di aver ceduto sostanze stupefacenti ad un ragazzino. Ed è stata questa la circostanza che gli ha aperto le porte del carcere di Bancali, dove è stato accompagnato in seguito alle disposizioni del pubblico ministero di turno.

L’attività delle Fiamme gialle non si è però fermata, spostando i controlli nel quartiere di Monte Lepre, dove si sono imbattuti in una vecchia conoscenza che, alla sola vista dei militari, ha tentato un'improbabile fuga. L’agitazione del 23enne era pienamente giustificata; infatti, alla classica domanda se avesse o meno indosso sostanze stupefacenti, dopo breve reticenza, estraeva dalle mutande una busta di cellophane contenente oltre 20grammi di marijuana. Assicurando di non avere altro, sperava che il controllo si risolvesse con una semplice denuncia a piede libero, ma cosi non è stato. Accompagnato nella sua abitazione per la perquisizione di rito, ha perso ogni sicurezza quando nella sua cameretta i finanzieri hanno trovato quasi mezzo chilogrammo di marijuana ed un paio di dosi di cocaina, oltre ad un bilancino di precisione, denaro contante ed un revolver modificato privo del tappo rosso.

Anche in questo caso, il giovane è stato rinchiuso nel carcere di Bancali a disposizione dell’Autorità giudiziaria. Tutta la sostanza stupefacente, le banconote e quant’altro rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. L’attività di oggi si inserisce nel quotidiano controllo del territorio in cui sono impegnati i Baschi verdi del Comando provinciale di Sassari che costantemente monitorano i luoghi di spaccio nel tentativo di tutelare la salute dei più giovani, ignari dei seri danni che l’uso di sostanze stupefacenti reca alla salute.
Commenti
24/9/2018
Prosegue la lotta alle manomissioni di contatori di energia elettrica e della rete idrica, da parte dei Carabinieri del Comando provinciale di Nuoro, che ogni giorno sono impiegati in un capillare controllo del territorio per garantire il rispetto della legge ed al contrasto dei reati comuni
20:04
Le Fiamme gialle del nucleo di polizia economico-finanziaria di Cagliari della Guardia di finanza hanno eseguito ad Assemini un decreto di sequestro preventivo emesso dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Cagliari nei confronti di una società operante nel settore delle costruzioni ubicata nel capoluogo regionale
23:04
Prosegue l´azione di contrasto agli illeciti nel settore della spesa pubblica. Le Fiamme gialle di Cagliari lo hanno segnalato all’Autorità giudiziaria per indebita percezione di fondi nazionali e comunitari per 76mila euro
24/9/2018
Nel corso di mirati servizi di controllo, i Carabinieri della compagnia di Porto Torres hanno arrestato L.G., 31enne sassarese già con precedenti per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente
10:10
All'origine del gesto potrebbe esserci la difficile convivenza tra due operatori del mercato. Ieri si è sfiorata la tragedia: uno dei due avrebbe aggredito alle spalle il collega puntandogli un coltello al fianco. La denuncia alle Forze dell'ordine
© 2000-2018 Mediatica sas