Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieportotorresPoliticaPolitica › Nasce il Progetto Turritano
Mariangela Pala 8 luglio 2018
Si chiama Progetto Turritano il nuovo movimento civico politico fondato a Porto Torres seguito delle ultime vicende interne che hanno coinvolto l'intero gruppo cittadino di Autonomia Popolare
Nasce il Progetto Turritano


PORTO TORRES - Si chiama Progetto Turritano il nuovo movimento civico politico fondato a Porto Torres. A seguito delle ultime vicende interne che hanno coinvolto l'intero gruppo cittadino, che costituiva la totalità dell'assemblea cittadina di Autonomia Popolare, tra cui gli ex presidente e segretario cittadino Antonio Chessa e Gavino Ruiu, il consigliere comunale Alessandro Carta e l'ex consigliere regionale Massimo Mulas, ha approvato all'unanimità il nuovo Statuto.

Un documento, di ispirazione democratica e riformista, mirato all'inclusione ed alla partecipazione dei cittadini, nel quale la parità di genere e la partecipazione giovanile rappresentano i punti cardine del nuovo movimento politico, «uno statuto che determina la volontà di un gruppo di prendere atto dei cambiamenti della politica e della società attuali e che vuole continuare a lavorare per rappresentare un'alternativa valida ed autorevole di governo per Porto Torres», affermano i fondatori.

«E' chiaro però che non si tratta di un nuovo inizio, - sottolineano gli esponenti di Progetto Turritano - bensì il naturale prosieguo di un percorso che non si limita al mero diritto di proprietà di loghi e simboli, un percorso in grado di superare quei vincoli che ostacolano il piacere di stare insieme e offrire il proprio contributo alla causa civica». Nelle prossime settimane si concluderanno le adesioni alla nuova assemblea che provvederà come da statuto alla nomina e composizione degli organi assembleari, «nel frattempo rimane alta l'attenzione del gruppo sulla politica locale, - precisano- che evidentemente necessità di una nuova guida, forte, condivisa ed autorevole alternativa all'attuale amministrazione per la quale Progetto Turritano è al lavoro».
Commenti
21/7/2018
Da mercoledì a venerdì, una delegazione di undici sindaci individuati dal Consiglio delle autonomie locali si è recata in Belgio per una serie di incontri formativi riguardanti le politiche di coesione dell’Unione europea ee i fondi europei a finanziamento diretto, ed una serie di visite istituzionali con dei rappresentanti sardi all’Europarlamento ed alcune associazioni che, a livello europeo, rappresentano le Regioni e gli Enti locali
© 2000-2018 Mediatica sas