Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaSoccorsi › Catamarano incagliato al Pevero
Red 6 luglio 2018
Questa mattina, un australiano è stato tratto in salvo dalla Guardia costiera, a bordo di un catamarano di 14metri che, navigando nello specchio acqueo di Porto Cervo, è rimasto incagliato sugli scogli
Catamarano incagliato al Pevero


GOLFO ARANCI - Questa mattina (venerdì), un australiano è stato tratto in salvo dalla Guardia costiera, a bordo di un catamarano di 14metri che, navigando nello specchio acqueo di Porto Cervo, è rimasto incagliato sugli scogli del Pevero. La segnalazione è pervenuta al 1530, dalla stessa barca. L’uomo, accortosi dell’impatto e risultando impossibile e potenzialmente pericolosa ogni manovra di disincaglio ha allertato la Sala operativa dell’Ufficio circondariale marittimo di Golfo Aranci.

Gli uomini della Guardia costiera, guidati dal comandante Paolo Pisano e coordinati dal direttore marittimo Maurizio Trogu, hanno disposto immediatamente l’uscita in mare della motovedetta Cp894. Nel frattempo, il comandante dell’imbarcazione riusciva in maniera autonoma a disincagliare il catamarano e ha atteso all’ancora i soccorsi in un'area sicura nel golfo del Pevero. Avvistata l’imbarcazione, la motovedetta si è sincerata delle condizioni di galleggiabilità e del personale è salito a bordo per le opportune verifiche del caso.

Gli uomini della Guardia costiera hanno provveduto ad esaurire le sentine con una pompa e si è accertata l’assenza di eventuali inquinamenti da idrocarburi. Nel frattempo, l’australiano ha provveduto ad apporre una toppa con dello stucco a presa rapida e, su disposizione dell’Ufficio circondariale marittimo di Golfo Aranci, si inviava in zona un’unità specializzata per appurare l’assenza di danni strutturali allo scafo e scongiurare un grave danno ambientale. L’occupante del catamarano era in buono stato di salute.
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas