Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaAmbienteCoste › Badesi Bandiera blu 2018
Red 3 luglio 2018
Si è tenuta sabato, nella spiaggia Li Junchi, a Badesi, la tradizionale cerimonia di inaugurazione della Stagione Bandiera blu 2018. E’ la terza volta consecutiva che litorale badesano riceve il prestigioso riconoscimento della Fee
Badesi Bandiera blu 2018


BADESI - Si è tenuta sabato, nella spiaggia Li Junchi, a Badesi, la tradizionale cerimonia di inaugurazione della Stagione Bandiera blu 2018. E’ la terza volta consecutiva che litorale badesano riceve questo prestigioso riconoscimento, istituito nel 1987 e conferito dalla Foundation for environmental education, che premia a livello internazionale l’eccellenza delle acque balneari e l’efficienza dei servizi sui litorali. Anche quest’anno, oltre a Li Junchi, dove già a partire dal 2016 sventolava la Bandiera blu, sono state premiate quelle di Baia delle Mimose (in località Pirotto Li Frati) e di Li Mindi, spiagge Bandiera blu anche nel 2017. Per Badesi, l’assegnazione di tre Bandiere blu rappresenta un incentivo sempre più forte a favore dello sviluppo turistico, che trae il suo maggiore punto di forza principalmente dal mare. Il mantenimento delle Bandiere blu dovrà però continuare ad essere garantito negli anni attraverso l’impegno concreto degli Enti locali e di tutti i cittadini, in materia di tutela ambientale e di promozione dei servizi turistici, ponendo particolare attenzione alla pulizia del litorale, delle acque e per il servizio di raccolta differenziata.

La prima Bandiera è stata issata intorno alle 10.30, nella spiaggia centrale di Li Junchi, tra gli applausi della comunità, dei turisti e delle Autorità presenti (Amministrazione comunale di Badesi, Capitaneria di porto, Croce azzurra Badesi, personale del 118 operativo in spiaggia ed associazioni di volontariato). Quest’anno, l’Amministrazione comunale ha avuto il piacere di ospitare il presidente Gino Bacchiddu, sua moglie Donatella ed alcuni membri della Fondazione onlus “Gabriele Bacchiddu”, che, tra le tante lodevoli iniziative portate avanti, ha voluto promuovere la tutela del territorio e dell’ambiente anche a Badesi, donando ottocento posacenere da utilizzare in spiaggia. Dopo un momento di convivialità, anche nelle spiagge Li Mindi e Baia delle Mimose sono state posizionate le bandiere. Le sei bandiere, due per ogni spiaggia, rimarranno issate per sessanta giorni.

Il Sindaco di Badesi Gian Mario Mamia esprime la sua soddisfazione: «Non posso che essere entusiasta del lavoro svolto da tutti gli uffici comunali per il mantenimento e riconferma di questo prestigioso traguardo. Stiamo predisponendo per la candidatura la spiaggia di “Poltu Biancu” infatti con la sistemazione del piazzale parcheggi e la creazione dei sottoservizi mancano solo bagni, docce e ufficio informazioni poi siamo pronti per la candidatura per il 2019». «Esprimo ancora grande soddisfazione per la riconferma dell’importante riconoscimento delle tre bandiere per quest’anno – aggiunge il consigliere delegato al Turismo Roberto Pirodda - che condividiamo con tutti i cittadini e gli operatori economici. Ma non ci fermiamo qui, anzi, stiamo già lavorando per ottenere nuovi ed importanti riconoscimenti per il prossimo anno. Le bandiere blu sono la conferma della qualità ed attrattività del nostro territorio e ci spronano ancora di più nella sfida per conseguire obbiettivi sempre più ambiziosi. Siamo già al lavoro per ottenere nuovi ed importanti riconoscimenti per i prossimi anni».

Nella foto: un momento della cerimonia
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas