Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieportotorresPoliticaEconomia › Area crisi complessa: partecipazione a Porto Torres
Mariangela Pala 2 luglio 2018
Grande interesse nella sala conferenze dell’incubatore d’impresa del Consorzio Industriale provinciale di Sassari a Porto Torres, dove si è tenuto stamane l’incontro organizzato dalla Regione per illustrare le modalità di partecipazione alla call
Area crisi complessa: partecipazione a Porto Torres


PORTO TORRES - Grande interesse nella sala conferenze dell’incubatore d’impresa del Consorzio Industriale provinciale di Sassari a Porto Torres, dove si è tenuto stamane l’incontro organizzato dalla Regione per illustrare le modalità di partecipazione alla call per manifestazioni d'interesse finalizzate agli investimenti nell'Area di crisi complessa di Porto Torres, in vista della nuova scadenza fissata per il 19 luglio. Imprenditori, ma anche rappresentanti delle istituzioni e sindacali, hanno ricevuto importanti informazioni riguardanti lo stato di attuazione del Piano di riconversione e riqualificazione industriale dell’area di crisi complessa Sassari-Porto Torres.

Come ha spiegato Corrado Diotallevi, dirigente dell’Area incentivi e innovazione di Invitalia, l’incontro di oggi darà informazioni precise sulle necessità di investimenti nel territorio. Si tratta di una call rivolta a tutti gli imprenditori, senza esclusione; le idee d’impresa dovranno però essere coerenti con gli obiettivi del Piano di riqualificazione del polo industriale di Porto Torres, puntando su tutela ambientale, turismo sostenibile, chimica verde, ricerca e nautica da diporto.

Sulla base dell'interesse manifestato dalle imprese verrà siglato il protocollo d’intesa dell’Area di crisi complessa Sassari-Porto Torres tra il Ministero dello Sviluppo Economico e la Regione Sardegna. Questo atto determinerà la pubblicazione degli avvisi riguardanti le agevolazioni nazionali e regionali, destinate a programmi di investimento per la produzione di beni e servizi, per la tutela ambientale, innovazione, e ricerca industriale e sviluppo sperimentale.
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas