Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziesassariCronacaOpere › Partono i lavori sull´asfalto di Via dei Mille
Red 22 giugno 2018
Da lunedì 25 giugno a venerdì 6 luglio, Via dei Mille a Sassari sarà interessata dai lavori di rifacimento e messa in sicurezza del manto stradale. Il cantiere, coordinato dal Settore Infrastrutture della mobilità del Comune di Sassari, sarà suddiviso in due fasi
Partono i lavori sull´asfalto di Via dei Mille


SASSARI - Da lunedì 25 giugno a venerdì 6 luglio, Via dei Mille sarà interessata dai lavori di rifacimento e messa in sicurezza del manto stradale. Il cantiere, coordinato dal Settore Infrastrutture della mobilità del Comune di Sassari, sarà suddiviso in due fasi. La prima, della durata di circa due giorni, a partire da lunedì 25, prevede la chiusura al traffico del tratto di Via Dei Mille compreso tra le vie Principessa Maria ed Amendola, ma sarà garantito comunque l'attraversamento di Via Matteotti verso Viale Italia. La seconda fase, della durata di circa dodici giorni, prevede la chiusura al traffico di Via Dei Mille, tra le vie Amendola e Muroni.

In questo periodo, non potranno essere garantiti gli attraversamenti di Via Sardegna e Via Risorgimento. Inoltre, durante i lavori e per il tempo necessario, saranno chiuse al traffico, con l'eccezione di quello locale, le traverse del tratto di Via Dei Mille compreso tra Via Principessa Maria e Via Amendola, fino a Viale Italia e Via Principe di Piemonte. Sarà istituito il doppio senso di marcia in Piazza Marconi, tra Via Amendola e Via Sardegna, davanti ai grandi magazzini “Coin”.

I lavori rientrano nel Primo Mutuo strade da 1,6milioni di euro, lo stesso con il quale è stato rimesso a nuovo Viale Italia. Il cantiere dovrebbe concludersi in quattordici giorni, salvo contrattempi e maltempo. «Abbiamo scelto di far partire le attività soltanto dopo la chiusura delle scuole per limitare i disagi – spiega il sindaco di Sassari Nicola Sanna - Si tratta di un intervento necessario che non poteva più essere rimandato».
Commenti
20/7/2018
Un programma straordinario per la riduzione delle perdite nelle reti di distribuzione della risorsa idrica per gli usi civili nei centri urbani della Sardegna caratterizzati da maggiori criticità; lo prevede la delibera approvata martedì dalla Giunta regionale
© 2000-2018 Mediatica sas