Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieportotorresPoliticaViabilità › Rete Gas: «lavori su due corsie per la tempistica»
M.P. 12 giugno 2018
L'assessore ai Lavori Pubblici, Alessandro Derudas, interviene in merito alle lamentele di alcuni commercianti di via Sassari: «Capiamo le difficoltà dei commercianti, ma altre soluzioni avrebbero rallentato l´opera»
Rete Gas: «lavori su due corsie per la tempistica»


PORTO TORRES - «Comprendiamo il disagio dei commercianti, ma se la logistica del cantiere non fosse stata impostata su due corsie i tempi di realizzazione sarebbero stati ancora più lunghi. La rete del gas è un progetto che coinvolge diversi comuni del territorio. Ha già subito vari stop, anche per motivazioni legate a passaggi di società, e ora c'è un cronoprogramma da rispettare. Chiederemo comunque all'azienda e al Comando di Polizia Locale di valutare se le esigenze manifestate dai cittadini siano compatibili con la corretta esecuzione dei lavori e con le tempistiche individuate».

L'assessore ai Lavori Pubblici, Alessandro Derudas, interviene in merito alle lamentele di alcuni commercianti di via Sassari. «Via Sassari è uno dei principali punti di ingresso della nostra città. Dopo tanti anni viene interessata da lavori pubblici che la renderanno moderna e, successivamente, percorribile in sicurezza. I lavori della rete del gas e della banda larga – aggiunge l'assessore – fanno parte di un progetto che stiamo svolgendo in continuità con le passate amministrazioni, finanziato con diversi milioni di euro. Siamo già intervenuti nella parte “alta” della via e anche in quel caso abbiamo chiesto ai commercianti di stringere i denti e avere pazienza».

Dopo la rete del gas toccherà al progetto di rifacimento dell'asfalto dell'arteria, dall'ingresso della città sino a Piazza Umberto I, per circa due chilometri e mezzo. «I lavori di sistemazione sono stati finanziati in parte dalla Regione e in parte attraverso il nostro bilancio comunale, per un totale di 500mila euro. Entrambe le opere sono nevralgiche per lo sviluppo di Porto Torres – conclude Alessandro Derudas – e sono sicuro che i cittadini comprenderanno meglio questi sforzi non appena i lavori saranno conclusi».
Commenti
17/10/2018
Numerose sono le infrazioni contestate negli ultimi mesi agli automobilisti “dal piede pesante” ed oltre settanta le patenti ritirate per chi supera di oltre 40chilometri orari i limiti di velocità
© 2000-2018 Mediatica sas