Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziesassariCulturaUrbanistica › Paesaggi urbani, dal Giappone alla Sardegna
Red 11 giugno 2018
Dal Giappone alla Sardegna per esaminare il mutamento dei paesaggi urbani. In programma un ciclo di seminari intitolato “L’evoluzione urbana di Tokyo verso la sostenibilità. Percorsi di riqualificazione nel paesaggio urbano moderno e postmoderno” e tenuto dal visiting professor Junji Tsuchiya all´Università degli studi di Sassari
Paesaggi urbani, dal Giappone alla Sardegna


SASSARI - Domani, martedì 12, e mercoledì 13 giugno, dalle 11 alle 13, all'Università degli studi di Sassari, il visiting professor Junji Tsuchiya terrà un ciclo di seminari intitolato “L’evoluzione urbana di Tokyo verso la sostenibilità. Percorsi di riqualificazione nel paesaggio urbano moderno e postmoderno”. Tsuchiya è professore ordinario nel Department of Sociology, Faculty of Letters, arts and sciences della Waseda University di Tokyo.

Il docente si occupa di tematiche sociologiche legate ai processi culturali e comunicativi, con particolare attenzione alle teorie sui comportamenti collettivi ed al rapporto tra tecnologia, moda, consumi ed ambiente urbano. Collabora da tempo con numerosi atenei italiani, compresa l'Università di Sassari.

I seminari, in programma nell’aula “Mario da Passano”, al secondo piano di Viale Mancini 5, affronteranno il tema del mutamento di una metropoli asiatica, focalizzando l’attenzione sul processo di trasformazione che ha interessato e sta interessando gli spazi ed il paesaggio urbano di Tokyo e sulla necessità di orientare questi processi in un’ottica di sostenibilità. I seminari costituiranno anche un’interessante occasione di riflessione e confronto fra le esperienze urbane asiatiche e quelle europee. Il ciclo di incontri è organizzato dalla cattedra di Analisi delle politiche urbane (docente Antonietta Mazzette) del Dipartimento di Storia, scienze dell’uomo e della formazione dell'Ateneo di Sassari.
Commenti
11:21
A me il cuore duole quando vedo la mia amata città sprofondare sempre più verso la deriva del mancato decoro. È risaputo quanto le Istituzioni regionali e non solo loro stiano trascurando se non addirittura ostacolando la crescita del nostro territorio, ma se poi anche la nostra Amministrazione fa poco o nulla per rendere più attraente l´Alguer, allora questa è proprio la fine
© 2000-2018 Mediatica sas