Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziesardegnaPoliticaLavoro › Proroga per gli ammortizzatori sociali
Red 6 giugno 2018
Ieri mattina, l’assessore regionale del Lavoro Virginia Mura ha incontrato le organizzazioni sindacali regionali e la Direzione regionale di Inps, per esaminare la situazione degli ammortizzatori sociali, nelle Aree di crisi complessa della Sardegna. Prorogata la fruizione fino a lunedì 31 dicembre
Proroga per gli ammortizzatori sociali


CAGLIARI – Ieri mattina (martedì), l’assessore regionale del Lavoro Virginia Mura ha incontrato le organizzazioni sindacali regionali e la Direzione regionale di Inps, per esaminare la situazione degli ammortizzatori sociali, nelle Aree di crisi complessa della Sardegna. Nel corso della riunione, la titolare del Lavoro ha comunicato la proroga fino a lunedì 31 dicembre dei trattamenti di mobilità in deroga per i lavoratori delle due Aree (Porto Torres e Portovesme) in scadenza nel corso del 2018. La possibilità nasce dal lavoro svolto dalla Regione autonoma della Sardegna nelle ultime riunioni tenute al Mise sulla vertenza Alcoa, nel corso delle quali si era constatato l’esaurimento delle risorse a disposizione, ed al conseguente impegno di reperire le risorse necessarie per ampliare il periodo di fruizione, assunto dall’ex ministro Calenda ed onorato dal Governo con l’emanazione di un decreto legge che stanzia, per le sole Aree di crisi complessa della Sardegna, 9milioni di euro.

Queste risorse consentono la prosecuzione dei trattamenti in corso ed il recupero dei lavoratori che, pur avendone diritto, non avevano fatto domanda. In particolare la proroga interessa: i lavoratori delle Aree di crisi complessa della Sardegna per i quali è già stato autorizzato il trattamento fino a sabato 30 giugno. Per questi lavoratori, l’Assessorato procederà direttamente alla determina dell'ulteriore periodo (da domenica 1 luglio a lunedì 31 dicembre); i lavoratori provenienti da un precedente trattamento di mobilità, in scadenza nel secondo semestre 2018. Per loro, il Sil Sardegna verrà riaperto da venerdì 15 a sabato 30 giugno, per la presentazione delle domande da parte dei lavoratori.

Inoltre, come detto, alla riapertura dei Sil, potranno presentare domanda anche quei lavoratori aventi diritto che, a suo tempo, per presumibile carenza di informazione, non avevano presentato domanda e saranno perciò debitamente messi al corrente di tale possibilità tramite i Centri per l'impiego. Al termine della riunione, la Regione, le organizzazioni sindacali e l’Inps hanno sottoscritto un verbale di Accordo.

Nella foto: l'assessore regionale Virginia Mura
Commenti
18:11
Fondazione Alghero e Parco di Porto Conte sono le gambe per lo sviluppo della città, territorio e agro, dunque senza ulteriori rimandi queste realtà devono produrre quanto auspicato, iniziando dal personale qualificato fino arrivare ai vertici degli stessi che devono sapere ascoltare, accogliere le varie istanze e realizzare il bene comune su tutto
14:43
Ieri, a Cagliari, nella sede di Confindustria, il presidente della Regione autonoma della Sardegna è stato protagonista dell´intervento che ha concluso l’Assemblea degli associati
12:34
A Porto Conte si è tenuto a battesimo l´intervento ideato da Rumundu e realizzato con il contributo indispensabile dalla Fondazione Terzo pilastro internazionale per aiutare trenta giovani sardi nella progettazione e costruzione di altrettante attività imprenditoriali ad alto tasso di sostenibilità
19/7/2018
I rilevatori svolgeranno attività di censimento permanente della popolazione e delle abitazioni da ottobre a dicembre. Il termine per la presentazione delle domande è giovedì 2 agosto
© 2000-2018 Mediatica sas