Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziealgheroPoliticaUrbanisticaPuc Bonifica: incontro in Borgata
Red 25 maggio 2018
Si svolgerà questa sera, nella biblioteca dell´Associazione Impegno rurale, l´ultima delle tre riunione informative organizzate dal Comitato zonale Nurra
Puc Bonifica: incontro in Borgata


ALGHERO - Si svolgerà oggi (venerdì), alle 19 nella biblioteca dell'Associazione Impegno rurale di Santa Maria la Palma, l’ultima delle tre riunioni informative organizzate dal Comitato zonale Nurra per informare i cittadini sull’iter amministrativo delle osservazioni presentate, accolte e bocciate al Piano di valorizzazione della bonifica e sui futuri passi da compiere per tutelare i diritti economici dei cittadini ricadenti nelle aree sottoposte a vincolo idrogeologico.

«Invitiamo tutti i cittadini ricadenti nelle aree a vincolo Pai, che non hanno potuto partecipare alle precedenti riunioni, ad intervenire all’appuntamento previsto, sottolineando che risulta fondamentale la massima adesione per la tutela economica del territorio», dichiara il presidente del Comitato Tiziana Lai.

«Informiamo inoltre che le riunioni sono state condotte dai soli membri del Comitato zonale Nurra e che la partecipazione è aperta ai soli cittadini coinvolti dai vincoli idrogeologici. Risulta quindi priva di ogni fondamento e gravemente tendenziosa la notizia, diffusa da chi vuole evidentemente ostacolare l’operato di informazione del Comitato, secondo la quale le riunioni sarebbero condotte da componenti dei partiti politici», prosegue Lai.

«Si significa peraltro che gli stessi consiglieri comunali o i membri dei partiti politici del territorio verranno coinvolti nel prossimo futuro tramite i mezzi ufficiali che la norma pone a carico dei comitati per le attività istituzionali come da statuto del comitato stesso», conclude il presidente del Comitato zonale Nurra.

Nella foto: Tiziana Lai
Commenti
17/10/2018
«Arteria fondamentale ripristinata in cinque giorni», sottolineano il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru e l´assessore regionale dei Lavori pubblici Edoardo Balzarini
© 2000-2018 Mediatica sas