Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaSanitàMater Olbia, spese coperte per il 2018
A.S. 15 maggio 2018
L’Azienda per la Tutela della Salute avrà ora il compito di definire il contratto con la struttura e potrà acquistare prestazioni dall’ospedale gallurese per un massimo di 1 milione e mezzo per il 2018, inizialmente per le attività ambulatoriali e specialistiche
Mater Olbia, spese coperte per il 2018


OLBIA - La Giunta regionale, su proposta dell’assessore della Sanità, Luigi Arru, ha approvato la delibera che permette l’avvio delle attività del Mater Olbia - la cui apertura è prevista entro l’anno -, assicurando il tetto di spesa per prestazioni di alta specializzazione. L’Azienda per la Tutela della Salute avrà ora il compito di definire il contratto con la struttura e potrà acquistare prestazioni dall’ospedale gallurese per un massimo di 1 milione e mezzo per il 2018, inizialmente per le attività ambulatoriali e specialistiche. Sul progetto Mater - Fondazione Gemelli, è stato sottolineato, è previsto un finanziamento pluriennale della Presidenza del Consiglio dei Ministri per la ricerca biomedica e la ricerca traslazionale che verrà fatta in Sardegna e che coinvolgerà le Università isolane e i centri di ricerca del sistema sanitario sardo. Il tetto di spesa per l’ospedalità privata - è stato ricordato - ammonta a 99 milioni circa e, con la delibera di oggi, arriveranno altri 300 mila euro per gli altri erogatori privati.
Commenti
21/7/2018
Circa 450 pazienti troveranno la porta del Centro di Salute Mentale chiusa. Il plesso di piazza Garibaldi verrà trasferito da Porto Torres a Sassari secondo la decisione dell’Azienda per la Tutela della Salute (Ats)
21/7/2018
«Regione all’avanguardia su monitoraggio e risorse per 25milioni nel biennio su bonifiche»; hanno dichiarato all´unisono gli assessori regionali della Sanità e della Difesa dell´ambiente
21/7/2018
“Azzardopatia–Scommettiamo su di te”, parte da Alghero un appelo unanime: «subito la legge regionale per arginare un fenomeno di proporzioni devastanti»
21/7/2018
Come da programma, ieri mattina, è stato attivato il servizio di Guardia turistica di Platamona. L’ambulatorio, situato in Via della Torre 5, offre un servizio diurno di continuità assistenziale (dalle 8 alle 20, sette giorni la settimana)
© 2000-2018 Mediatica sas