Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziealgheroAmbienteUrbanistica › «Urgente monitoraggio su tutto il territorio regionale»
Red 13 febbraio 2018
E´ la richiesta che Carmelo Spada per il Wwf Sardegna e Cristiano Bullegas per Italia nostra hanno affidato ad una lettera aperta inviata all´assessore regionale all´Urbanistica Cristiano Erriu
«Urgente monitoraggio su tutto il territorio regionale»


ALGHERO - «Il Servizio regionale di vigilanza urbanistica effettui un urgente monitoraggio su tutto il territorio regionale». E' la richiesta che Carmelo Spada per il Wwf Sardegna e Cristiano Bullegas per Italia nostra hanno affidato ad una lettera aperta inviata all'assessore regionale all'Urbanistica Cristiano Erriu e che il Quotidiano di Alghero propone integralmente ai suoi lettori.

Le associazioni ambientaliste Italia nostra e Wwf della Sardegna plaudono all’attività di controllo del territorio svolta dalla Guardia di finanza del nucleo di Olbia e del Comando provinciale di Sassari, che ha portato all’individuazione in una tenuta di San Pantaleo, vicino alla Costa Smeralda, di un’azienda agricola che secondo gli accertamenti parrebbe essere stata trasformata in una locazione turistico-ricettiva priva delle necessarie autorizzazioni edilizie e dell’attività ricettiva [LEGGI]. Le associazioni ambientaliste Italia nostra e Wwf della Sardegna ricordano che questo non è un caso isolato scoperto dalle forze di controllo nel territorio regionale, e che potenzialmente tanti altri falsi edifici rurali potrebbero essere disseminati lungo le aree agricole in prossimità della fascia costiera sarda.

Le associazioni ambientaliste Italia nostra e Wwf della Sardegna pertanto chiedono, con forza, che il Servizio regionale di vigilanza urbanistica, che specificamente ha la funzione di fornire assistenza tecnica all’organo di governo per definire obiettivi e programmi da attuare, cura l’attività di coordinamento e indirizzo ai Servizi in conformità agli obiettivi ricevuti dall’organo politico, inoltre fornisce supporto alla pianificazione urbanistica e qualità della vita in ambito urbano, verifica la coerenza degli strumenti urbanistici degli Enti locali e gestisce l’archivio urbanistico; fornisce consulenze, studi e aggiornamenti legislativi in tema di urbanistica, svolge la pianificazione territoriale e paesaggistica regionale, organizza le conoscenze territoriali gestendo il Sistema informativo territoriale regionale, predispone l’aggiornamento e la gestione degli strumenti cartografici alle diverse scale e in formato digitale, svolge la vigilanza sulle attività edilizie e urbanistiche e svolge quindi l’attività di prevenzione e repressione dell’abusivismo edilizio. Le associazioni ambientaliste Italia nostra e Wwf della Sardegna tutto ciò premesso chiedono che l’assessore regionale all’Urbanistica disponga che il Servizio regionale di vigilanza urbanistica attivi urgentemente un monitoraggio su tutto il territorio regionale al fine di individuare eventuali ulteriori situazioni di abusivo edilizio sulle coste e nell’entroterra dell’Isola per tutelare il suolo, il paesaggio, la qualità ambientale e la legalità in tutti i Comuni della Sardegna.
Commenti
22:20
Pais, Pulina e compagni parlano di «vergogna consumata da dei veri peracottari della amministrazione pubblica che ci costringono ad inviare il provvedimento alla Procura della Corte dei Conti». Ma il Tar conferma la piena validità del Piano
10:16
Domani sera, si terrà la serata inaugurale. All´evento, organizzato dal Comune di Sassari, saranno presenti il sindaco Nicola Sanna, l´assessore comunale ai Lavori pubblici Ottavio Sanna, il progettista Sebastiano Pisanu, la Giunta ed i consiglieri
18/4/2018
Si è concluso lunedì il percorso di partecipazione pubblica voluto dall´Amministrazione cittadina per confrontarsi con la cittadinanza sul piano di riqualificazione delle Periferie urbane di Sassari
17/4/2018
Venerdì pomeriggio, nella Sala convegni di San Francesco, Legambiente propone l´incontro intitolato “L´infinito cammino dei piani urbanistici in attesa di una legge urbanistica innovativa”
© 2000-2018 Mediatica sas