Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziealgheroCronacaArresti › Ladro seriale: arrestato 50enne algherese
Red 10 febbraio 2018
L´uomo, considerato "ladro seriale", è in carcere da giovedì. I Carabinieri della locale Stazione hanno eseguito la misura cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Sassari nei confronti di un uomo già noto alle Forze dell´ordine, responsabile di violenza e resistenza a pubblico ufficiale
Ladro seriale: arrestato 50enne algherese


ALGHERO - Il ladro seriale è un 50enne algherese, in carcere da giovedì. I Carabinieri della locale Stazione hanno eseguito la misura cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Sassari nei confronti di un uomo già noto alle Forze dell'ordine, responsabile di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e ricettazione. I carabinieri della Compagnia di Alghero, dopo varie segnalazioni di furti commessi nel centro della Riviera del corallo, hanno ulteriormente incrementato i servizi di prevenzione e sorveglianza per le vie cittadine e in questo ambito, lunedì mattina, l’uomo è stato controllato mentre era in giro con uno scooter ed un cane di grossa stazza al guinzaglio.

Il suo fare non è passato inosservato ad una pattuglia della Stazione Carabinieri, che lo ha colto nel percorrere contromano due strade cittadine. Dopo averlo fermato per contestargli la violazione amministrativa, il comportamento schivo dell’uomo ha destato dei sospetti e pertanto i militari hanno deciso di procedere ad una perquisizione. A quel punto, il 50enne ha dato in escandescenza tentando la fuga e aizzando il suo cane contro i Carabinieri. L’immediato intervento della pattuglia dell’aliquota radiomobile del Norm della Compagnia, giunta subito in ausilio, ha consentito di bloccare l’algherese e di procedere ad un più approfondito controllo.

Durante la perquisizione, nel bauletto del ciclomotore e successivamente nella sua abitazione, sono stati rinvenuti e sequestrati vari componenti di computer (hard disk e ripetitore wi-fi), tutti provenienti da un furto perpetrato pochi giorni prima. Per il 50enne è scattato l’arresto in flagranza per violenza e resistenza a pubblico ufficiale nonché per ricettazione della refurtiva che è stata sottoposta a sequestro e riconosciuta dalla vittima del furto. L’arresto era stato convalidato dall’Autorità giudiziaria che, considerati i numerosi precedenti per reati contro i patrimonio, ha successivamente emesso ordinanza di custodia cautelare in carcere nella Casa Circondariale di Sassari Bancali.
Commenti
23/2/2018
Questa mattina, i Carabinieri della locale Stazione, con la collaborazione di personale della Sezione Radiomobile del Reparto territoriale di Olbia e della Compagnia di Ozieri, hanno dato esecuzione a tre ordinanze di custodia agli arresti domiciliari, emesse dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Tempio Pausania nei confronti di un 56enne, un 28enne ed un 48enne, tutti di Buddusò e già noti alle Forze dell´ordine, responsabili del tentato furto aggravato in abitazione, in concorso tra loro, ai danni di un 89enne olbiese
16:27
Ieri pomeriggio, i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Sassari hanno arresto un 40enne ritenuto responsabile di una tentata rapina aggravata all’interno di una villetta isolata in zona Badde Pedrosa
23/2/2018
Ieri mattina, gli agenti della Sezione Volanti della locale Questura, hanno arrestato per furto un sassarese, già noto alle Forze dell´ordine
22/2/2018
Lunedì, i militari della locale Stazione hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica nel Tribunale di Tempio Puasania nei confronti di un 42enne residente ad Olbia, responsabile di aver commesso una rapina in abitazione ai danni di una donna, avvenuto a fine gennaio
22/2/2018
Maxi operazione messa a segno dai militari della Compagnie di Carbonia, Cagliari, Nuoro, Lanusei, Sassari, Bonorva, Macomer, Iglesias, San Vito e Quartu Sant´Elena, in collaborazione con i Cacciatori di Sardegna. Tra gli arrestati, anche un 32enne algherese
© 2000-2018 Mediatica sas