Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaArresti › Droga a Santa Teresa: due arresti
Red 9 febbraio 2018
Nella tarda serata di ieri (venerdì), un’operazione condotta dai Carabinieri della locale Stazione ha portato all’arresto di un 48enne già noto alle Forze dell´ordine e di un 59enne incensurato
Droga a Santa Teresa: due arresti


SANTA TERESA DI GALLURA - Nella tarda serata di ieri (venerdì), un’operazione condotta dai Carabinieri della Stazione di Santa Teresa di Gallura ha portato all’arresto di un 48enne già noto alle Forze dell'ordine e di un 59enne incensurato, entrambi di Santa Teresa di Gallura. Durante un servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i militari, insospettiti dall’atteggiamento nervoso del 59enne, dopo averlo fermato e perquisito, lo hanno trovato in possesso di circa 100grammi di marijuana.

I successivi accertamenti hanno consentito ai Carabinieri di individuare il 48enne che, sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 2,7chilogrammi di marijuana, 10grammi di hashish e 26grammi di semi di canapa indiana nascosti nella sua abitazione. La sostanza stupefacente sequestrata dai militari, se non ci fosse stato il loro tempestivo intervento, messa in vendita sul mercato, avrebbe fruttato agli arrestati un guadagno di oltre 28mila euro. Gli arresti sono stati convalidati questa mattina dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Tempio Pausania.
Commenti
13/10/2018
I Carabinieri della Stazione di Santa Teresa Gallura, in collaborazione con i militari dei reparti del Nucleo Cinofili di Abbasanta e dello Squadrone eliportato Cacciatori di Sardegna, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere ed agli arresti domiciliari nei confronti di sei persone ritenute responsabili di detenzione e vendita di marijuana
13/10/2018
Durante il servizio, protrattosi fino a notte, sono stati arrestati in flagranza per detenzione illecita di sostanze stupefacenti due nigeriani, mentre un italiano è stato segnalato all’Autorità giudiziaria, sempre per violazioni della normativa sugli stupefacenti
© 2000-2018 Mediatica sas