Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziecagliariSpettacoloTeatro › Secondo appuntamento con Sound around the island
Red 7 febbraio 2018
Domani sera, il Teatro Laboratorio Alkestis Crs, in collaborazione con la compagnia d’arte Circo Calumet e con l´ssociazione culturale Tàjrà, per il ciclo Teatrabili, porta in scena a Cagliari Ciac ta bum, di e con I Cento e la Garbage band, interferenze di Marco Noce
Secondo appuntamento con Sound around the island


CAGLIARI - Ciac ta bum: icchieri, bottiglie, posate, giornali, bidoni, coperchi, tazzine, lavandini e radiatori di automobile Oggetti familiari di uso comune e quotidiano diventano sul palcoscenico strumenti musicali. Inattesi. Sorprendenti. I loro suoni si fondono con i ritmi soul and blues, funky, pop, rock and reggae, di chitarra e basso. Nai na nai na nanà nanà … impossibile tradurre le parole. E' il secondo appuntamento con Sound around the island “Teatrabili”. Domani, giovedì 8 febbraio, alle 21, il Teatro Laboratorio Alkestis Crs, in collaborazione con la compagnia d’arte Circo Calumet e con l'ssociazione culturale Tàjrà, porta in scena a Cagliari “Ciac ta bum”, di e con I Cento e la Garbage band, interferenze di Marco Noce

Il progetto Ciac ta bum nasce nel 2009 da un’idea di Salvatore Scala, polistrumentista, compositore e cantante. Gli undici brani, che compongono il cd, sono l’esito di un’incessante ricerca sonora, che caratterizza tutto il lavoro di Scala e del suo gruppo, coinvolgendo anche altri musicisti professionisti. Oltre l’ingegnosa intuizione che tutto possa generare un suono, anche le pantofole, gli indumenti, le scatole di cartone, l’invenzione più interessante è legata alla suggestione del linguaggio usato. Una nuova lingua di fantasia, una sorta di esperanto ritmico, accompagna le canzoni. Funzione esclusivamente estetica e musicale, la non-lingua ha lo scopo di assecondare la sonorità, il colore, il timbro generale del brano. Per il secondo appuntamento della rassegna Teatrabili, la musica dal vivo andrà in scena caratterizzata da una particolare componente visiva. Durante l’esibizione, infatti, saranno proiettati i video realizzati per ogni brano. Ancora una volta le interferenze-incursioni di Marco Noce, giornalista e musicista, accompagneranno lo spettatore alla scoperta di nuove identità musicali, sperimentazioni creative contemporanee.

Sul palco, suoneranno con Salvatore Scala (voce, chitarra e oggetti) Giacomo Doro (voce e oggetti) e Giuseppe Gadau (voce, basso, chitarra, oggetti) della storica formazione I Cento, assieme alla Garbage band con Marco Rizzi (voce, chitarra, basso, oggetti), Stefano Romano (oggetti, fra i quali una pentola della seconda metà del 1800) e due ospiti: Daniele Manca (tastiere) ed Alberto Marongiu (chitarra acustica). L'ingresso per la singola serata costa 5euro, mentre l'abbonamento per la rassegna 30euro. Per ulteriori informazioni e prenotazioni, si può telefonare al numero 070/306392, o inviare una e-mail agli indirizzi web info@teatroalkestis.it o info@tajra.it. Il progetto Sound around the island è realizzato con il contributo della Fondazione di Sardegna, della Regione autonoma della Sardegna e del Comune di Cagliari.

Nella foto (di Barby): Ciac ta bum
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas