Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziecagliariCronacaCronaca › Merce pericolosa: doppio sequestro nel Cagliaritano
Red 13 gennaio 2018
Nel corso di due controlli nel settore della sicurezza prodotti, le Fiamme gialle di Sarroch e Sanluri, in due esercizi commerciali di Pula e San Gavino Monreale, hanno sottoposto a sequestro 959 prodotti (tra giocattoli, piccoli elettrodomestici, apparecchi elettrici, accessori per telefonia ed informatica e prodotti medicali) destinati alla vendita al dettaglio
Merce pericolosa: doppio sequestro nel Cagliaritano


CAGLIARI - Nel corso di due controlli nel settore della sicurezza prodotti, le Fiamme gialle di Sarroch e Sanluri, in due esercizi commerciali di Pula e San Gavino Monreale, hanno sottoposto a sequestro 959 prodotti (tra giocattoli, piccoli elettrodomestici, apparecchi elettrici, accessori per telefonia ed informatica e prodotti medicali) destinati alla vendita al dettaglio. L'azione dei finanzieri è stata orientata ad accertare la conformità e la veridicità nell'apposizione sui prodotti commercializzati della prevista marcatura “Ce” e della presenza di una serie di indicazioni da fornire al consumatore obbligatoriamente in lingua italiana (provenienza e tipologia di prodotto, materiali impiegati, istruzioni, precauzioni e destinazioni d'uso), dirette a garantire la corretta e completa informazione relativamente alle caratteristiche dei beni riconoscibili in prodotti sicuri.

I 959 prodotti trovati sono stati quindi sottoposti a sequestro amministrativo, perchè privi delle indicazioni obbligatorie. Per le irregolarità riscontrate, i titolari dei negozi sono stati multati con una sanzione pecuniaria da un minimo di 516 ad un massimo di 25.823euro.
Commenti
20/7/2018
Nei giorni scorsi, gli uomini della Capitaneria di porto–Guardia costiera di Olbia, in attività di controllo a mare nell’ambito della campagna Mare sicuro 2018, hanno sequestrato un’imbarcazione da diporto, nell’acque del Comune di San Teodoro, che veniva utilizzata quale unità da traffico in assenza di prescrizione prevista
21/7/2018
Nuova caso di frode informatica nel Sarcidano: la vittima è un 40enne imprenditore, che si è rivolto ai Carabinieri della locale Stazione per denunciare il prelievo ad opera di ignoti di una somma di denaro ancora imprecisata, dalla sua carta prepagata
21/7/2018
I Carabinieri, intervenuti in un bar di Lotzorai, dopo una segnalazione pervenuta al numero di pronto intervento 112, a causa della musica troppo alta, venivano aggrediti verbalmente con frasi ingiuriose e minacciose dal proprietario, in evidente stato di ebrezza alcolica
21/7/2018
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle hanno concluso un’attività di verifica nei confronti di una società operante a Guspini nel settore della ristorazione
21/7/2018
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle del Gruppo di Cagliari hanno individuato una persona che ha indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore sanitario
21/7/2018
Un 51enne è stato denunciato dai Carabinieri del Nucleo Operativo radiomobile della locale Compagnia, visto che deteneva in casa oggetti rubati, mentre era sottoposto agli arresti domiciliari
© 2000-2018 Mediatica sas