Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziesassariCulturaManifestazioni › A Sassari, un luminoso cielo di bolle galleggianti
Red 7 dicembre 2017
Floating bubbles apre il dicembre di iniziative della Galleria Cavour. Un Natale magico ed accogliente quello che attende cittadini e curiosi nel cuore di Sassari. «Una città viva, vivace e in sintonia con le esigenze dei suoi abitanti», dichiarano gli organizzatori
A Sassari, un luminoso cielo di bolle galleggianti


SASSARI - Ancora una volta, la “Galleria Cavour” si prepara a regalarsi alla sua gente, protagonista del Natale al centro di Sassari, positiva e propositiva, forte delle sue idee, delle sinergia fra i suoi associati e della necessità dettata dal rispondere ad una precisa esigenza: regalare a Sassari ed ai suoi abitanti la possibilità di vivere giornate magiche in un ambiente accogliente, che accompagni cittadini, residenti e non, lungo il periodo delle festività natalizie. Un ribadito invito a vivere il centro città da assimilare alla campagna lanciata dal gruppo Facebook “Io compro al centroSS” che, come nell'intento di “Galleria Cavour”, vuole coinvolgere e motivare ogni categoria di cittadini. Si lavora senza sosta in Via Cavour, nel cuore pulsante della città di Sassari. Si lavora per dar vita e forma ad una nuova idea, che come già accaduto nel recente passato (fra inverno e primavera) faccia da cornice al vivere comune della città e, contemporaneamente, sia sfondo di un ricco calendario eventi fra manifestazioni legate all’arte, alla musica, alla cultura ed al sociale funzionali ad animare, rivitalizzare e riqualificare gli spazi cittadini. Modello efficace (lo dicono i riscontri ottenuti), applicato ed applicabile ad ogni singola via o quartiere di Sassari. Una proposta nata in un “laboratorio diffuso” che guarda al benessere ed alla qualità di vita dei sassaresi.

Quest'anno, l’allestimento della “Galleria Cavour” regalerà agli sguardi un luminoso e fluttuante cielo di bolle luminose. I lavori sulle “Floating bubbles-Bolle galleggianti” vanno avanti da diversi giorni ed in attesa di accendere interruttore e passione, l'effetto si preannuncia accattivante. Mandato in archiviato l'allestimento “Battito d’ali”, con le sue farfalle stilizzate e variopinte, il percorso iniziato con i “Fiocchi di neve in Galleria” e gli apprezzatissimi ombrelli bianchi sulla via, la “Galleria Cavour” si evolve nelle “Floating bubbles-Bolle galleggianti”: sfere bianche a sovrastare gli spazi che illumineranno e riscalderanno il centro. Domani, venerdì 8 dicembre, l’Amministrazione comunale darà il via allo spettacolo delle luminarie: domani, un mare di bolle galleggianti, trasformerà Via Cavour in un luogo magico, in cui incontrarsi e passeggiare con lo sguardo rivolto al cielo.

L’Associazione Galleria Cavour da corpo al suo essere e trasforma le idee in fare, costituita da uomini e donne di tutte le età, artigiani, professionisti, commercianti, cittadini residenti e non, che hanno scelto di condividere la volontà di mettersi a disposizione della comunità e l'obiettivo di rigenerare e riqualificare gli spazi del centro, con installazioni artistiche ed iniziative concrete volte, ad esempio, al ripulire le facciate dei palazzi che si affacciano sulla via. Già nel recente passato, le iniziative intraprese hanno destato l'interesse e l’attenzione. A livello isolano e nazionale. Tanti gli influencer colpiti dalla bellezza delle installazioni realizzate, fra loro il famoso coreografo di X Factor Luca Tommassini e lo stilista e mecenate Brunello Cucinelli: quest'ultimo, positivamente impressionato dall'agire dell'Associazione Galleria Cavour, ha dedicato all'idea un intero video-messaggio, elogiando l’iniziativa dei cittadini di Sassari e le inimitabile bellezze e storia della Sardegna. L’idea portata avanti dagli associati, commercianti, professionisti, abitanti della Via Cavour (e non solo) si è trasformata ancora una volta in realtà.

Nella foto: lavori in corso in Galleria Cavour
Commenti
14:06
Sarà il cantautore toscano il protagonista del Capodanno in piazza. Ma Pelù e i suoi Bandidos non saranno gli unici artisti ad animare la notte di San Silvestro. Sarà una serata adatta a un vasto pubblico, per gusti ed età. Sul palco saliranno anche il gruppo sardo MariaMarì ed il dj Davide Merlini, in grado di spaziare con il suo dj set dagli Anni Sessanta ad oggi
11/12/2017
Sabato, a Mamoiada, il navigatore ha ricevuto l´onorificenza dalle mani del sindaco del paese barbaricino Luciano Barone. «Alle cime ci sono abituato, vi posso prendere al lazzo», ha scherzato Mura, con la maschera dei Mamuthones e le corde degli Issohadore
© 2000-2017 Mediatica sas