Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziesassariCronacaArresti › Spari a Platamona, sventata rapina alle slot
S.O. 14 novembre 2017
L´immediato arrivo dei carabinieri di Sassari ha mandato in fumo il colpo. Per cercare di evitare la cattura uno dei malviventi ha minacciato con un coltello un militare, che ha riposto sparando in aria un colpo di pistola
Spari a Platamona, sventata rapina alle slot


SASSARI - Attimi di paura lunedì notte in uno dei chioschi bar sul litorale di Platamona, a Sassari. Quattro rapinatori hanno tentato di portare via le slot machine e non hanno esitato a legare e imbavagliare il custode notturno.

L'immediato arrivo dei carabinieri però, ha mandato in fumo la rapina. Per cercare di evitare la cattura uno dei malviventi ha minacciato con un coltello un militare, che ha riposto sparando in aria un colpo di pistola.

La fuga rocambolesca è finita subito per due della banda, bloccati e arrestati sul posto dai militari. Gli altri due componenti della banda, invece, sono riusciti a far perdere le loro tracce.
Commenti
23/2/2018
Questa mattina, i Carabinieri della locale Stazione, con la collaborazione di personale della Sezione Radiomobile del Reparto territoriale di Olbia e della Compagnia di Ozieri, hanno dato esecuzione a tre ordinanze di custodia agli arresti domiciliari, emesse dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Tempio Pausania nei confronti di un 56enne, un 28enne ed un 48enne, tutti di Buddusò e già noti alle Forze dell´ordine, responsabili del tentato furto aggravato in abitazione, in concorso tra loro, ai danni di un 89enne olbiese
24/2/2018
Ieri pomeriggio, i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Sassari hanno arresto un 40enne ritenuto responsabile di una tentata rapina aggravata all’interno di una villetta isolata in zona Badde Pedrosa
23/2/2018
Ieri mattina, gli agenti della Sezione Volanti della locale Questura, hanno arrestato per furto un sassarese, già noto alle Forze dell´ordine
© 2000-2018 Mediatica sas