Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziealgheroPoliticaPoliticaCasaPound all´attacco ad Alghero
A.S. 12 ottobre 2017
Fabio Corrias, responsabile regionale di CasaPound Sardegna: le sue dimissioni farsa hanno lo scopo di procedere a un rimpasto in giunta, per suggellare la pace con il Partito Democratico e iniziare a trattare la sua candidatura alle prossime elezioni politiche
CasaPound all´attacco ad Alghero


ALGHERO - «Lo spettacolo offerto da Mario Bruno questo lunedì non ci stupisce per nulla, la condotta del sindaco ormai da troppi mesi sembra essere improntata più al tentativo di salvare la propria risicata e traballante maggioranza, che all'amministrazione della città». Interviene così Fabio Corrias, responsabile regionale di CasaPound Sardegna, in merito all’annuncio delle dimissioni da parte del sindaco di Alghero, Mario Bruno.

«Bruno ha gettato la maschera e palesato le sue intenzioni – continua il comunicato - le sue dimissioni farsa hanno lo scopo di procedere a un rimpasto in giunta, per suggellare la pace con il Partito Democratico e iniziare a trattare la sua candidatura alle prossime elezioni politiche».

«Con il futuro accordo – conclude Corrias - Bruno dimostra di voler lasciare Alghero, dopo tutte le promesse non mantenute, l’abbandono delle borgate, il mai attuato Piano Urbanistico dei Litorali e un aeroporto in profonda crisi, nonostante tutte le sue rassicurazioni».

Nella foto d'archivio: una recente manifestazione a Fertilia
Commenti
19:09
In programma martedì pomeriggio, l’Hostel Marina alle Scalette di San Sepolcro, a Cagliari, ospiterà “100 piazze per un programma”, la prima assemblea in Sardegna di Un’alleanza popolare per la democrazia e l’eguaglianza
11:01
Sabato, si è tenuta a Sassari la riunione degli iscritti al Partito dei sardi, propedeutica all´assemblea nazionale che si terrà a breve. Presenti i maggiori dirigenti nazionali, tra cui il presidente Paolo Maninchedda, il segretario Franciscu Sedda ed una folta delegazione algherese
9:44
Anche il sindaco di Sassari aderisce allo sciopero della fame per lo Ius Soli. Il primo cittadino ha scelto di digiunare domani. L´iniziativa, che ha preso il via il 3 ottobre, Giornata nazionale in memoria delle vittime dell´immigrazione, conta ad oggi l´adesione di 1300 tra insegnanti e parlamentari, cittadini e membri del Governo
15/10/2017
Porcu e Ferrara (Alghero): «Preso atto del contenuto degli stessi atti giuntali nn. 240 e 270, entrambi del 2017, aventi ad oggetto la gestione degli stalli siti nel parcheggio interrato multipiano di via Brigata Sassari, che, a nostro avviso, parrebbero viziate da gravi irregolarità, formali e sostanziali, chiediamo l’annullamento in autotutela delle suddette delibere»
© 2000-2017 Mediatica sas