Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieportotorresCronacaCronaca › Alina, ancora silenzio dopo 29 anni
Mariangela Pala 11 settembre 2017
Nessuno può dimenticare, nessuno vuole cancellare il suo ricordo seppure a distanza di 29 anni l´omicidio di Alina Cossu non ha ancora un colpevole
Alina, ancora silenzio dopo 29 anni


PORTO TORRES - Nessuno può dimenticare, nessuno vuole cancellare il suo ricordo seppure a distanza di 29 anni l'omicidio di Alina Cossu non ha ancora un colpevole. Sabato un gruppo di persone si è fermata a riflettere su una tragedia che ha segnato una intera comunità, quasi a pretendere una giustizia che non arriva ma che tutti con diritto pretendono. Una passeggiata lungo il sentiero che da Balai Lontano è terminato proprio nel punto del ritrovamento del cadavere.

E' bastato un piccolo gesto, un pupazzo o un peluche, ma anche fiori, palloncini, lettere e cuoricini. Un un segnale di solidarietà ed un messaggio eloquente per ricordare che sono trascorsi 29 anni da quel giorno, il 9 settembre del 1988, quando fu rinvenuto sulla scogliera il corpo della giovane studentessa che allora aveva soltanto venti anni.
Commenti
23/2/2018
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias hanno condotto una verifica fiscale nei confronti di una società operante nel campo del commercio alimentare nella medesima cittadina
24/2/2018
Dopo quattro giorni dal grave attentato dinamitardo compiuto nel centro di Nuoro ai danni di un´agenzia di noleggio, gli uomini della locale Squadra Mobile hanno arrestato tre persone gravemente indiziate di esserne gli autori
23/2/2018
Individuati dalla Polizia di Stato due catanesi, già noti alle Forze dell´ordine, responsabili di una truffa perpetrata ai danni di una persona anziana negli ultimi mesi con la tecnica dello “specchietto”
23/2/2018
Nell’ambito di attività di tutela dell’economia, le Fiamme gialle del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Cagliari hanno concluso un´indagine riguardante il fallimento di una società operante nel capoluogo di regione. Contestata la distrazione di oltre 364mila euro del patrimonio aziendale
24/2/2018
Nell’ambito dell’azione di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Cagliari hanno concluso un’articolata attività ispettiva nei confronti di una società del Sulcis-Iglesiente. Denunciati i due responsabili
© 2000-2018 Mediatica sas