Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieportotorresCulturaManifestazioni › Eventi e spettacoli: primo confronto con le associazioni
Mariangela Pala 8 settembre 2017
Un confronto aperto con associazioni, cittadini, liberi professionisti per elaborare proposte e programmare per tempo gli eventi della prossima stagione
Eventi e spettacoli: primo confronto con le associazioni


PORTO TORRES - Un confronto aperto con associazioni, cittadini, liberi professionisti per elaborare proposte e programmare per tempo gli eventi della prossima stagione. L'iniziativa era nata su facebook da un privato cittadino, Lello Cau che per evitare che si ripettesse il deserto delle manifestazioni durante l’estate turritana ha chiesto una riunione delle associazioni e di privati cittadini perché si avviasse una programmazione anticipata per l'estate del 2018. Una richiesta di incontro accolta dall'amministrazione comunale con operatori che hanno potuto confrontarsi su idee, iniziative e programmi futuri.

«Da questo confronto sono emerse proposte costruttive - ha detto l’assessora alla cultura, Alessandra Vetrano - che possono aiutarci a individuare il target di riferimento della programmazione culturale e le modalità attraverso cui dare espressione alle forme d'intrattenimento individuate dagli operatori di Porto Torres». Tra gli spunti offerti c'è la modulazione dei bandi sia sulla base dei contenuti, suddivisi per tematiche, sia sulla base delle location di svolgimento degli eventi. «Viene chiesta una regia per i tavoli di lavoro tematici in modo da proporre eventi coordinati e omogenei. Un'idea che ritengo condivisibile, così come lo è quella di proporre manifestazioni nell'area archeologica di Turris Libisonis, per dare risalto ad un bene culturale di indubbio valore. I tavoli di lavoro sugli eventi potrebbero essere suddivisi, quindi, sia per tematiche che per location di svolgimento».

Richiesta a gran voce anche l'individuazione di grandi eventi da istituzionalizzare e la programmazione per tempo di risorse economiche che possano consentire alle associazioni di realizzare le manifestazioni. «L'ultimo bando pubblicato ha avuto delle migliorie – afferma Alessandra Vetrano – che dovrebbero consentire una corretta distribuzione dei fondi in base ai requisiti, ma in futuro dovremo accelerare i tempi di pubblicazione proprio per consentire alle associazioni di non incontrare difficoltà nella costruzione degli eventi, sapendo di poter contare su budget certi». Diverse riflessioni sono arrivate anche sul fronte della promozione turistica.

«La realizzazione di un cartellone da promuovere con adeguati strumenti di comunicazione, anche online, e la costruzione di un sito dedicato al turismo in cui informare pure sugli eventi, sono obiettivi della nostra Amministrazione. Apprezzo anche la proposta di ragionare su dati che ci permettano di individuare il target di riferimento verso cui indirizzare la nostra offerta culturale. I feedback avuti dai cittadini sono stati davvero numerosi – conclude l'assessora – e il nostro impegno sarà quello di raccoglierli e fissare nuovi appuntamenti con le associazioni per passare alla fase operativa, gettando le basi per la programmazione del 2018».
Commenti
21/11/2017
Venerdì 24 novembre (ore 19), sarà ospite il presidente della Fondazione Alghero (ex Meta) Raffaele Sari Bozzolo che illustrerà l´attività della fondazione e nello specifico gli eventi relativi al Cap d´Any 2017-2018
18:08
Ieri, in occasione della Giornata nazionale degli alberi, si è svolta nell´area verde di Via Coghinas, la cerimonia di piantumazione di ottantadue nuovi alberi, uno ogni dieci nati nel 2016
20/11/2017
Successo per la manifestazione che vuole far rivivere le tradizioni all’insegna dell’accoglienza e dei prodotti di qualità. Dieci i quintali di carne consumati
19/11/2017
Dopo la riuscita installazione dello scorso anno in Piazza Civica con Portodentro, il progetto di arredo urbano curato da Tonino Serra e Giorgio Donini con la collaborazione dello stilista Antonio Marras promette di stupire
© 2000-2017 Mediatica sas