Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaCronaca › «Alluvione, condanna per Giovannelli e Ragnedda»
S.O. 4 settembre 2017
Questa la richiesta de Pm. Secondo il procuratore, l’amministrazione di Olbia avrebbe completamente disatteso i regolamenti previsti dalla legge in caso di allerta per eventi di questo tipo, come l’immediata attivazione del Coc, il centro operativo comunale
«Alluvione, condanna per Giovannelli e Ragnedda»


OLBIA - Tre anni e sei mesi per l’ex sindaco di Olbia, Gianni Giovannelli, tre anni per l’ex primo cittadino di Arzachena, Alberto Ragnedda, 3 anni al capo della Protezione civile di Olbia, Giuseppe Budroni, 3 anni e 10 mesi per il capo dell’ufficio tecnico, Antonello Zanda. Assoluzione invece per un altro dirigente comunale olbiese, Gabriella Palermo, e per il dirigente della ex Provincia Olbia-Tempio, Federico Ceruti Ferrarese. Queste le richieste formulate dal procuratore di Tempio Pausania, Domenico Fiordalisi, nei confronti degli imputati nel processo per l’alluvione del 18 novembre 2013 in Gallura. Sono tutti accusati, a vario titolo, di omicidio colposo plurimo per non aver dato l’allarme nonostante l’allerta diffusa dalla Protezione civile nazionale e regionale in occasione dell'alluvione avvenuta nel territorio di Olbia nel 2013.
Commenti
14:37
La locale Guardia di finanza ha sequestrato oltre 59mila giocattoli, profumi e pochette contraffatte, nonché 6.300 articoli considerati pericolosi per il consumatore. Denunciato il responsabile
22/11/2017
L’agguato è avvenuto in una zona di campagna vicino alla diga di Santa Lucia. Indagini a 360 gradi: I carabinieri della Compagnia di Lanusei setacciano le campagne. Il paese è sotto choc ha detto il sindaco di Villagrande Strisaili
23/11/2017
Nell´ambito dell´azione a tutela delle entrate ed a contrasto dell´evasione fiscale, le locali Fiamme gialle hanno concluso quattro controlli nei confronti di altrettanti soci di un´impresa operante nel settore minerario con sede nel Sulcis Iglesiente
22/11/2017
La locale Guardia di finanza ha scoperto un´evasione fiscale per 55mila euro commessa da una società con sede nel Medio Campidano operante nel settore alimentare e da un professionista del campo odontotecnico di Cagliari
© 2000-2017 Mediatica sas