Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziecagliariCronacaCronaca › Bracconiere colto in flagrante a Campuomu
Red 12 agosto 2017
Una denuncia per bracconaggio ed un sequestro di armi e munizioni. È il risultato dell´azione del personale della Stazione forestale di Campuomu, a Burcei, al termine di un lungo appostamento concluso la notte fra giovedì e venerdì in località Monte Eccas, nella parte sud del massiccio dei Sette Fratelli
Bracconiere colto in flagrante a Campuomu


BURCEI - Una denuncia per bracconaggio ed un sequestro di armi e munizioni. È il risultato dell'azione del personale della Stazione forestale di Campuomu, a Burcei, al termine di un lungo appostamento concluso la notte fra giovedì e venerdì in località Monte Eccas, nella parte sud del massiccio dei Sette Fratelli.

Sul luogo erano state posizionate alcune esche a base di mandorle, le cosiddette “pappadroxie”, per attrarre esemplari di cinghiale. La paziente attesa ha consentito di sorprendere un 55enne di Sinnai in flagranza di reato, mentre si appostava imbracciando un fucile caricato a pallettoni. L'arma dell'uomo, che non ha opposto resistenza al controllo, era regolarmente denunciata ed è stata sequestrata.

Le operazioni, proseguite con la perquisizione di un fabbricato rurale di proprietà dell'uomo hanno condotto al rinvenimento ed al sequestro di altri due fucili da caccia regolarmente denunciati, ma che sarebbero dovuti essere custoditi in altro luogo. Scattata la denuncia alla Procura della Repubblica: l'uomo dovrà rispondere di esercizio di caccia notturna in zona vietata, un reato punito con pene fino a due anni di reclusione. L’operazione si inquadra nell’ambito dell’azione generale di contrasto del bracconaggio nella foresta dei Sette Fratelli e nell’attività di controllo del territorio disposta e coordinata dal Servizio Ispettorato di Cagliari del Corpo forestale e di vigilanza ambientale della Sardegna per contrastare il fenomeno del bracconaggio.
Commenti
20/7/2018
Nei giorni scorsi, gli uomini della Capitaneria di porto–Guardia costiera di Olbia, in attività di controllo a mare nell’ambito della campagna Mare sicuro 2018, hanno sequestrato un’imbarcazione da diporto, nell’acque del Comune di San Teodoro, che veniva utilizzata quale unità da traffico in assenza di prescrizione prevista
13:33
Nuova caso di frode informatica nel Sarcidano: la vittima è un 40enne imprenditore, che si è rivolto ai Carabinieri della locale Stazione per denunciare il prelievo ad opera di ignoti di una somma di denaro ancora imprecisata, dalla sua carta prepagata
14:04
I Carabinieri, intervenuti in un bar di Lotzorai, dopo una segnalazione pervenuta al numero di pronto intervento 112, a causa della musica troppo alta, venivano aggrediti verbalmente con frasi ingiuriose e minacciose dal proprietario, in evidente stato di ebrezza alcolica
12:09
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle hanno concluso un’attività di verifica nei confronti di una società operante a Guspini nel settore della ristorazione
15:06
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle del Gruppo di Cagliari hanno individuato una persona che ha indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore sanitario
13:14
Un 51enne è stato denunciato dai Carabinieri del Nucleo Operativo radiomobile della locale Compagnia, visto che deteneva in casa oggetti rubati, mentre era sottoposto agli arresti domiciliari
20/7/2018
I Carabinieri della Stazione di Torpè hanno denunciato un 50enne, già noto alle Forze dell´ordine, residente nella provincia di Matera, che ha incassato 1.600euro senza consegnare la merce concordata
20/7/2018
Due le ambulanze giunte d’urgenza in Piazza dei Mercati ad Alghero in piena notte. Le urla del brutale bisticcio tra due ragazzi hanno risvegliato i residenti della zona
19/7/2018
Prosegue la serrata attività anticrimine dei Carabinieri che, dopo accurate indagini, hanno denunciato alla competente Autorità giudiziaria un 30enne di Lodè ritenuto responsabile di simulazione di reato e furto
© 2000-2018 Mediatica sas