Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziealgheroCronacaArresti › Rapina il Quarté Sayàl e fugge: arrestato
S.O. 17 luglio 2017
Secondo le prime indiscrezioni l´uomo, approfittando di un attimo di distrazione del cameriere, si sarebbe impossessato di 150 euro, ma vistosi scoperto, ha minacciato il dipendente per poi fuggire. Intervento dei carabinieri di Alghero
Rapina il Quarté Sayàl e fugge: arrestato


ALGHERO - Attimi di paura nel tardo pomeriggio di domenica sul lungomare San Giovanni di Alghero. Un malvivente armato ha fatto irruzione nel bar-ristorante Quarté Sayàl di via Garibaldi. Secondo le prime indiscrezioni l'uomo, approfittando di un attimo di distrazione del cameriere, si sarebbe impossessato di 150 euro, ma vistosi scoperto, ha minacciato il dipendente per poi fuggire.

Immediato l'allarme. Sul posto sono intervenute diverse pattuglie della Compagnia Carabinieri di Alghero che dopo aver raccolto le testimonianze, sono riuscite ad identificare il sospettato. Le successive ricerche hanno consentito di rintracciare il malvivente.

Si tratta di un 48enne già noto alle forze di polizia. I militari lo hanno trovato intento a spendere parte del bottino all’interno di un altro bar. E' stato arrestato in attesa dell’udienza di convalida che si terrà nella mattinata odierna presso il Tribunale di Sassari.
Commenti
24/9/2017
Nella notte tra sabato e domenica, sono giunte alcune chiamate al 112 da parte di cittadini spaventati dalla violenza di una persona che si trovava all’interno di una pizzeria aperta tutta la notte
21:23
Gli uomini del Comando provinciale della Guardia di finanza hanno arrestato all’aeroporto di Elmas un “corriere ovulatore” di nazionalità nigeriana scoperto con circa mezzo chilogrammo di morfina nello stomaco
14:06
Nel weekend, al termine di un servizio di polizia giudiziaria finalizzato alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti, personale dei Commissariati di Pubblica sicurezza di Lanusei, Tortolì e del Nipaf del Corpo Forestale di Lanusei hanno arrestato a Villagrande Strisaili un ogliastrino, già noto alle Forze dell´ordine, per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente tipo marijuana
© 2000-2017 Mediatica sas