Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziesardegnaOpinioniUrbanisticaSoru è risorto in Urbanistica
Ugo Cappellacci 17 marzo 2017
L'opinione di Ugo Cappellacci
Soru è risorto in Urbanistica


Se le la filosofia resta quella applicata all’epoca del PPR è evidente che non si tratta di una rivoluzione, ma di un ritorno indietro di dieci anni, iniziato con la riesumazione del PPR originario, con la cancellazione del piano casa e proseguito con quella che appare come un’etichetta priva di contenuti concreti. E’ sintomatico che si mantenga un atteggiamento ideologico verso le strutture alberghiere e non vorremmo che fosse improntato al vecchio metodo delle intese: quello delle norme rigide per tutti, che vengono interpretate per pochi eletti.

Del resto perfino Soru, nelle vesti di imprenditore, ha impugnato la sua ‘creatura’, dopo essersi reso conto che è uno strumento che blocca qualsiasi tentativo di riqualificazione e di valorizzazione delle strutture ricettive.

Attendiamo inoltre di comprendere meglio la vicenda dei cosiddetti ‘corpi separati’. A parte le solite slide resta una gran confusione, con i Comuni costretti ad adeguarsi prima al vecchio PPR, poi ad una cosiddetta legge urbanistica e poi chissà a quale altra trovata. Un’incertezza che pesa sulla nostra economia e che è invece una vera cuccagna per le consulenze pagate con soldi pubblici.

*Coordinatore regionale di Forza Italia
Commenti
18/10/2017
Si è svolto sabato 15 Ottobre nell’ufficio del Sindaco Mario Bruno il tanto atteso confronto tra i progettisti del Piano di Valorizzazione della Bonifica e i tecnici incaricati dal Comitato Zonale Nurra di studiare la parte riguardante il vincolo idrogeologico e redigere l’osservazione presentata a seguito dell’adozione del Piano
11:00
Auspichiamo che l’eventuale futuro assetto amministrativo di Alghero, sappia porre rimedio alle non scelte del passato e con determinazione e competenza dia un’accelerata affinché il PCVB possa diventare una realtà per l’intero territorio della Bonifica Storica Algherese in quanto, come sempre, siamo e restiamo convinti che chi vuole decidere, decide, chi non vuole decidere crea un gruppo di lavoro
© 2000-2017 Mediatica sas