Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziecagliariSportCalcio › Cagliari protagonista alla Junior Tim Cup
Red 11 gennaio 2017
Giornata da ricordare per i ragazzi del torneo Under 14 promosso da Lega Serie A, Tim e Centro Sportivo Italiano, che oggi hanno accolto in oratorio Marco Capuano
Cagliari protagonista alla Junior Tim Cup


CAGLIARI - Giornata da ricordare per i ragazzi della Junior Tim Cup, il torneo di calcio Under 14 promosso da Lega Serie A, Tim e Centro Sportivo Italiano, che hanno incontrato Marco Capuano, difensore laterale del Cagliari, all’Oratorio Santa Lucia di Cagliari. «La prima rete in Serie A Tim è stata un’emozione fortissima – ricorda Capuano - nonostante la sconfitta è stato personalmente un momento molto bello. Per un difensore fare gol è qualcosa in più, prima però dobbiamo pensare a non prenderli, per cui è sempre una grande gioia riuscire a segnare. La Junior Tim Cup è una grande iniziativa che avvicina i bambini ai propri idoli, anche io alla loro età ero emozionatissimo quando incontravo un campione della Serie A Tim e adesso che sono dall’altra parte capisco perfettamente che cosa provano».

Un pomeriggio all’insegna della condivisione e delle emozioni per tutti i partecipanti. Prima, i ragazzi hanno rivolto qualche domanda al rappresentante del Cagliari, per poi consegnargli la maglia “Uno di Noi”. Marco Capuano, insieme al capitano della squadra di un oratorio locale che partecipa al torneo, ha poi firmato una speciale maglia che farà una “staffetta” in tutte le città dei prossimi incontri. Infine, alcuni dei giovani calciatori della Junior Tim Cup hanno avuto la possibilità di scendere in campo con l’ambasciatore della squadra sarda. Tante emozioni, che i ragazzi hanno immortalato con foto da postare sui propri profili social per raccontare, attraverso l’hashtag #juniortimcup, i momenti più belli di una giornata da sogno.

La Junior Tim Cup farà nuovamente tappa a Cagliari, nel pre-partita di Cagliari-Genoa, quando le squadre dell’Oratorio Sant'Isidoro Sinnai e dell’Oratorio Santa Luxia Barrali si sfideranno in un’amichevole sotto lo sguardo dei loro beniamini e del pubblico sugli spalti dello stadio Sant'Elia. Il torneo, che coinvolge gli oratori delle sedici città le cui squadre militano nella Serie A Tim, nelle precedenti edizioni ha coinvolto oltre 41mila ragazzi in tutta Italia e quasi 3mila oratori, all’insegna dell’alleanza tra sport di vertice e di base.

Nella foto: Marco Capuano
Commenti
18:19
La quattordicesima giornata del girone L del campionato di Seconda categoria è stata condizionata dal maltempo. Mentre l´undici di Villassunta ha ceduto per 4-1 sul campo della Lanteri, Maristella-Sprint Ithir e Pattada-Audax Algherese sono state rinviate
15/1/2017
Nel match valido per la diciannovesima giornata del girone G, i rossoblu cedono per 1-2 al Muravera sul manto erboso del Vanni Sanna. Alle reti di Monni e Pinna ha risposto il solo Mucili
15/1/2017
Nei match validi per la diciannovesima giornata del girone G, i verdeazzurri si sono imposti per 2-3 sul campo del Città di Castello. Stesso risultato per gli ogliastrini, vincenti sul Latte Dolce
15/1/2017
I biancoverdi di mister Marcomini si sono imposti per 0-3 sul campo della 1945 Alghero, nel match valido per la quattordicesima giornata del girone E
15/1/2017
Nella sfida tutta gallurese, valida per la diciannovesima giornata del girone G, gli smeraldini battono 2-1 in rimonta il San Teodoro. Con questo risultato, l´undici di mister Giorico aggancia il Monterosi al secondo posto
15/1/2017
I rossoblu aprono la domenica del massimo campionato battendo 4-1 in rimonta il Genoa. Alla rete di Simeone, hanno risposto la doppietta di Borriello, la rete di Joao Pedro ed il calcio di rigore di Diego Farias
© 2000-2017 Mediatica sas