Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaPolitica › Anpi condanna il sindaco Nizzi
S.A. 15 luglio 2016
L’Anpi chiede che il governo svolga una indagine urgente per appurare se siano stati commessi atti illegittimi e comunque eccedenti i poteri istituzionali con il divieto di proiezione del film della Guzzanti
Anpi condanna il sindaco Nizzi


OLBIA - L’Anpi Gallura e Sassari apprendono con indignazione e allarme la notizia della censura esercitata dal sindaco di Olbia Settimo Nizzi nei confronti della proiezione del film di Sabina Guzzanti “La trattativa”, un’opera critica nei confronti di Forza Italia e di Silvio Berlusconi. Il sindaco ha bloccato la proiezione non soltanto nell’ambito di una manifestazione organizzata dal Comune ma anche inviando la polizia municipale per impedire che lo spettacolo si tenesse in un altro locale privato [LEGGI].

In una nota ufficiale dell’Amministrazione Comunale si afferma esplicitamente «che l’opera è stata censurata perché ritenuta offensiva nei confronti del partito di provenienza del sindaco e del suo leader».
Ricordando che un sindaco è tenuto per legge a rappresentare tutti i cittadini e non soltanto i propri elettori, l’ANPI ritiene che questo gesto costituisca «un attentato alle regole e ai principi sui quali si fonda lo Stato italiano e un pericoloso precedente che potrebbe suscitare emulazione in momenti nei quali, a causa della crisi globale, i principi di democrazia e tolleranza vengono sempre più spesso messi in discussione».

L’ANPI Gallura e Sassari dichiarano quindi «la propria ferma condanna politica ed esprimono soddisfazione per la pronta reazione della popolazione della città di Olbia, dove è stato manifestato dissenso nei confronti di questo atto di censura anche e significativamente persino da parte di elettori dell’attuale sindaco». Tuttavia l’Anpi ritiene che la risposta non debba essere soltanto politica ma anche istituzionale e chiedono che «il governo svolga una indagine urgente per appurare se siano stati commessi atti illegittimi e comunque eccedenti i poteri istituzionali del sindaco stesso».
Commenti
17:00
Il coordinatore regionale dei Riformatori Sardi, Pietrino fois, rilancia dalla città di Alghero la battaglia per chiedere con forza il principio di insularità in Costituzione
19/11/2017
Il segretario provinciale dell´Upc, Giovanni Ledda, annuncia l´avvio di un nuovo percorso autonomo e originale ispirato ai valori popolari e cristiani. Lasciati ai margini delle amministrazioni di Sassari e Alghero, i popolari tentano la ripartenza
19/11/2017
Manifestazione di protesta nei giorni scorsi a Sassari dopo i fatti di Santa Maria di Pisa e Sant´Orsola. Andrea Farris: Crediamo che i cittadini dei quartieri periferici non siano cittadini di serie B
20/11/2017
Si è appena conclusa la prima settimana del Partito Democratico a Sassari, con il confermato segretario provinciale Giampiero Cordedda ed il segretario cittadino Gianni Carbini
© 2000-2017 Mediatica sas