Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaAmbiente › Studio di impatto ambientale ad Olbia: martedì la presentazione
A.B. 30 marzo 2016
Il 5 aprile, alle ore 15.30, l´aula consiliare di Poltu Quadu ospiterà l´incontro relativo al progetto sulle Opere e interventi di mitigazione del rischio idraulico del Comune di Olbia
Studio di impatto ambientale ad Olbia: martedì la presentazione


OLBIA - Martedì 5 aprile, alle ore 15.30, l'aula consiliare di Via Macerata, a Poltu Quadu, ospiterà l'istruttoria pubblica dello Studio di impatto ambientale e del progetto sulle Opere e interventi di mitigazione del rischio idraulico del Comune di Olbia. L'incontro fa riferimento alla proposta di variante al Pai per le aree di pericolosità idraulica presenti nel territorio comunale.

Nell'occasione, i presenti potranno formulare le loro proposte o chiedere chiarimenti relativi al progetto fortemente voluto dall'Amministrazione Comunale gallurese. Inoltre, saranno illustrate le osservazioni già pervenute e le relative controdeduzioni in merito alla proposta di variante al Pai.

Il progetto prevede interventi per circa 125milioni di euro ed è stato approvato dal Comitato Istituzionale dell'Autorità di Bacino numero 2. Tra questi, sono previsti il posizionamento di stazioni di portata, opere di completamento varie, quattro invasi di laminazione, canali diversivi e “scolmatori” nel Canale Zozò, Rio Pasana, Rio Paule Longa e Rio Tannaule), l'adeguamento o anche l'eventuale rimozione di opere improprie, l'adeguamento dei reticoli esistenti del Rio Gadduresu, del Rio San Nicola e del Rio Seligheddu e la realizzazione di quattro invasi di laminazione.
Commenti
20:02
Un´occasione di confronto importante sulle politiche e sullo stato di attuazione della norma forestale della Sardegna nel convegno “Legge Forestale: un´opportunità da cogliere”, organizzato ieri dalla Cgil a Cagliari, a cui hanno partecipato gli assessori regionali della Difesa dell´ambiente Donatella Spano e del Personale Filippo Spanu
13/12/2017
Raccolta differenziata: Prosegue l´impegno dell´Università degli studi di Sassari in materia di raccolta differenziata. «Un secondo della tua vita, una seconda vita per loro», è lo slogan della campagna
12/12/2017
Giornate di festa o feriali non fa differenza, i bustoni neri dei rifiuti depositati vicino alle isole ecologiche di piazza Marinaru, piazza Tola, via Roma e dietro la stazione marittima rischiano di accumularsi giorno dopo giorno fino a diventare delle vere e proprie montagne di spazzature
© 2000-2017 Mediatica sas