Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaArresti › Attentato ad avvocato di Olbia. Ris carabinieri svelano video
S.A. 29 marzo 2016
Gli investigatori sono riusciti a ricostruire la dinamica di quanto accaduto quella notte, evidenziando alcune tracce che consentono di risalire all’autore dell’incendio ed alla sua identificazione
Attentato ad avvocato di Olbia
Ris carabinieri svelano video


OLBIA - Si stanno avviando verso la conclusione le indagini sull’attentato incendiario che nella notte del 23 febbraio scorso, a Pittulongu, ha distrutto le due autovetture della famiglia Murrighile, la Mercedes in uso all’avvocato e la Mini utilizzata dalla moglie [LEGGI].

Quella notte le due auto si trovavano parcheggiate nel cortile dell’abitazione del noto penalista e il tutto è stato filmato da una telecamera a circuito interno, le cui prime immagini, considerato che la qualità non era ottimale, hanno consentito solo di vedere i movimenti dell’autore del gesto senza poter risalire alla sua identità.

Grazie al lavoro certosino di “pulizia” operato sullo stesso video dagli specialisti del Ris dei carabinieri ed alcuni reperti sequestrati sul posto, gli investigatori sono riusciti a ricostruire la dinamica di quanto accaduto quella notte, evidenziando alcune tracce che consentono di risalire all’autore dell’incendio ed alla sua identificazione.
Commenti
16:04
Nella notte tra venerdì e sabato, gli agenti della locale Sezione Volanti ha tratto in arresto un giovane sassarese, già noto alle Forze dell´ordine, con l´accusa di furto aggravato
22/6/2017
Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Sezione Radiomobile del locale Reparto territoriale hanno arrestato un 43enne, senza fissa dimora e già noto alle Forze dell´ordine, per furto, danneggiamento, minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale
23/6/2017
Ieri pomeriggio, gli agenti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza hanno arrestato un uomo per detenzione illecita di sostanze stupefacenti
© 2000-2017 Mediatica sas