Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaCoste › Recuperata carcassa di stenella a La Maddalena
S.A. 25 marzo 2016
Non si è a conoscenza dei motivi del decesso: l’avanzato stato di decomposizione non ha permesso di capirlo, l´esemplare adulto non presentava pinna caudale e dorsale
Recuperata carcassa di stenella a La Maddalena


LA MADDALENA - E’ stata rinvenuta giovedì, nei pressi del Club Nautico di La Maddalena una carcassa di stenella striata (Stenella coeruleoalba) in evidente stato di decomposizione, grazie ad una segnalazione da parte degli abitanti della zona. Nel corso di un primo sopralluogo l’Ufficio ambiente dell’Ente Parco in collaborazione con il Corpo Forestale regionale (CFVA) ha solo potuto verificare le condizioni in cui versava l’animale.

Non si è a conoscenza dei motivi del decesso: l’avanzato stato di decomposizione non ha permesso di capirlo, l'esemplare adulto non presentava pinna caudale e dorsale. Questa mattina sono avvenute da parte del personale dell’Ufficio ambiente del Parco – come da procedura autorizzata dal veterinario dell’Asl di Palau – le operazioni di affondamento della stenella. Ricordiamo che eventuali altri avvistamenti vanno comunicati all’Ufficio ambiente dell’Ente Parco, alla Capitaneria o al Corpo Forestale regionale (CFVA).
Commenti
13:23
Il sindaco Mario Bruno ringrazia pubblicamente l´assessore regionale all´Urbanistica per aver accolto con favore la richiesta di proroga alle scadenze di adozione dei Piani di Utilizzo dei Litorali, consentendo così a tutti i titolari di concessioni demaniali l´apertura della stagione balneare da aprile: «E´ un ulteriore stimolo a proseguire con sempre più determinazione nell´approvazione degli strumenti urbanistici, che in molti casi scontano notevoli ritardi dal passato»
13:00 video
Interventi e bonifiche mai realizzate, nonostante i rischi ambientali emersi già all'indomani del rogo. Tornare dopo oltre un anno nel luogo del disastro è come fermare il tempo nelle grandi incompiute del territorio algherese. Le immagini 14 mesi dopo il rogo
6/12/2016
Accolta la richiesta del sindaco del Comune di Alghero e dell'assessore all'urbanistica. Anche i comuni in attesa di approvazione del Piano di utilizzo dei litorali avranno la possibilità di vedere le concessioni balneari autorizzate per sette mesi. Prosegue il lavoro di pianificazione
© 2000-2016 Mediatica sas