Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaPolitica › «Indennizzi alluvione: vergognosa bocciatura»
S.A. 24 marzo 2016
«Una maggioranza ottusa ha respinto un emendamento, fatto proprio da Forza Italia, finalizzato a destinare l’1% del fondo unico a ristorare i danni patiti dai privati durante l’alluvione del 2013»: lo denuncia Giuseppe Fasolino, consigliere regionale di Forza Italia
«Indennizzi alluvione: vergognosa bocciatura»


OLBIA - «Una maggioranza ottusa ha respinto un emendamento, fatto proprio da Forza Italia, finalizzato a destinare l’1% del fondo unico a ristorare i danni patiti dai privati durante l’alluvione del 2013»: lo denuncia Giuseppe Fasolino, consigliere regionale di Forza Italia.

«Si chiedeva un minimo sforzo a favore di cittadini, padri di famiglia e imprenditori, che non hanno ancora avuto nulla dallo Stato nonostante le promesse dei tre Governi alternatisi a Palazzo Chigi dal giorno della calamità ad oggi. Assurde le argomentazioni del rifiuto di giunta e maggioranza sia nella parte in cui hanno respinto la destinazione delle risorse agli indennizzi sia quando hanno affermato quella odierna non era la sede adatta al dibattito. Se non si discute in legge Finanziaria, quale dovrebbe essere l’occasione per stanziare fondi a favore di chi da tre anni attende risposte? Se la via indicata dall’emendamento non andava bene, avrebbero potuto proporre un’alternativa» incalza l'esponente di FI.

«Respingiamo inoltre con sdegno il tentativo di innescare una guerra tra poveri, tra i danneggiati delle diverse alluvioni e tra territori. Lo spettacolo di una maggioranza regionale che non ottiene risorse dal Governo e che nega il proprio contributo è indegno e rappresenta l’ennesimo voltafaccia nei confronti della Gallura. Noi – ha concluso Fasolino- non molleremo la presa e continueremo a fare opposizione dura a chi divide la Sardegna in territori di serie A ed altri di serie B».

Nella foto: Giuseppe Fasolino
Commenti
23/7/2016
Prevista per martedì l'assemblea ad Alghero per rinnovare presidenza e Cda. Tra i primi atti in mano al nuovo consiglio di amministrazione ci sarà proprio la firma del contratto col primo direttore della storia, risultato vincitore del pubblico concorso
22/7/2016
«È un primo mattone. Adesso lavoriamo per coinvolgere altre forze politiche non di sinistra e alternative al renzismo», dichiara la coordinatrice provinciale Elena Vidili. Assemblea a Sassari dei partiti di Centrodestra
23/7/2016
Nuovo ingresso nella Giunta di Alghero. Questa mattina, la firma delle deleghe all'Ambiente. Storico esponente del Partito Repubblicano Italiano, è presidente della locale Pro loco. All'assessore Cacciotto le importanti deleghe ai Lavori pubblici
22/7/2016
Roberto Frongia presidente del partito. Il partito si riorganizza e si rinnova anche partendo da un ufficio di staff composto da giovani che affiancheranno il coordinatore: Marina Adamo, Carla Poddana, Lucia Tidu ed Antonio Scampuddu
22/7/2016
Il Ministero non decide e rinvia ancora. Dopo la denuncia di Confartigianato il caso arriva in Commissione Trasporti della Camera ma è silenzio da Delrio. «Chiediamo ai parlamentari sardi di intervenire per tutelare imprese, autoscuole e cittadini», chiede Giovanni Antonio Mellino, presidente di Confartigianato Trasporti Sardegna e vicepresidente nazionale dei Trasporti
22/7/2016
Roberto Frongia presidente del partito. Il partito si riorganizza e si rinnova anche partendo da un ufficio di staff composto da giovani che affiancheranno il coordinatore: Marina Adamo, Carla Poddana, Lucia Tidu, Antonio Scampuddu
© 2000-2016 Mediatica sas