Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaAmbienteAgricoltura › Crisi idrica, in Gallura stagione parte in ritardo
S.A. 24 marzo 2016
A causa della crisi idrica che ha caratterizzato l’inverno appena trascorso, la stagione irrigua inizierà il primo maggio e si concluderà il 30 settembre 2016
Crisi idrica, in Gallura stagione parte in ritardo


OLBIA - La crisi idrica che ha caratterizzato l’inverno appena trascorso, con le scarse precipitazioni e con il livello dell’invaso del Liscia fermo ai minimi storici, ha costretto il Consorzio di Bonifica della Gallura a modificare la programmazione della prossima stagione irrigua. Non potendo garantire la distribuzione della risorsa idrica dal 1° aprile fino al al 30 ottobre, per l’anno in corso il Consorzio di Bonifica della Gallura ha deciso che la stagione irrigua inizierà il 1° maggio e si concluderà il 30 settembre.

Il Consorzio di Bonifica della Gallura comunica inoltre che, a partire da mercoledì 6 aprile, gli uffici consortili saranno a disposizione dell’utenza per accogliere le domande irrigue secondo i seguenti orari: la sede di Olbia, in via Barcellona 162, sarà aperta il lunedì e il giovedì dalle ore 08 alle ore 14; la sede di Arzachena, in viale Paolo Dettori 43, sarà aperta il martedì e il mercoledì dalle ore 09 alle ore 13.
Commenti
26/8/2016
A causa dello stato di siccità persistente e degli incendi che stanno colpendo il territorio gallurese, la Coldiretti Gallura chiede l’immediata attuazione dello stato di calamità naturale
9:03
«No a speculazioni. I progetti siano utili anche per le campagne», dichiara l´assessore regionale dell´Agricoltura
25/8/2016
La data di apertura per la presentazione delle domande di sostegno, per tutti i bandi, è fissata per il 15 settembre. Un tempo ristretto per gli operatori del settore interessati ad accedere alle agevolazioni
25/8/2016
Un vero e proprio disastro ambientale per cui oggi si procederà alla conta dei danni. Un canadair è operativo fin dalle prime ore di questa mattina
25/8/2016
E´ l´appello di Giuseppe Casu, direttore della Coldiretti di Oristano, all´indomani dell´ incendio che ha colpito la zona del Montiferru
© 2000-2016 Mediatica sas