Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaSicurezza › Mitigazione rischio idraulico: il 5 aprile ad Olbia
A.B. 23 marzo 2016
L´Aula Consiliare ospiterà la presentazione al pubblico dello studio di impatto ambientale e del relativo progetto per l’intervento denominato “Opere e interventi di mitigazione del rischio idraulico del Comune di Olbia” proposto dall’Amministrazione Comunale
Mitigazione rischio idraulico: il 5 aprile ad Olbia


OLBIA – Martedì 5 aprile, alle ore 15.30, l’Aula Consiliare di Via Macerata, in Località Poltu Quadu, ospiterà la presentazione al pubblico dello studio di impatto ambientale e del relativo progetto per l’intervento denominato “Opere e interventi di mitigazione del rischio idraulico del Comune di Olbia” proposto dall’Amministrazione Comunale. Nel corso della presentazione, i cittadini potranno presentare osservazioni o fornire elementi conoscitivi utili alla valutazione, che saranno acquisiti agli atti da parte dei funzionari del Servizio delle Valutazioni Ambientali dell’Assessorato Regionale della Difesa dell’Ambiente.

Il progetto, approvato con deliberazione del Comitato Istituzionale dell’Autorità di Bacino n.1 del 26 giugno 2015, comprende un insieme di interventi localizzati nel territorio comunale di Olbia finalizzati alla mitigazione del rischio idraulico, per un importo complessivo pari a 125,3milioni di euro. Gli interventi comprendono la realizzazione di quattro invasi di laminazione, l’adeguamento dei reticoli esistenti del Rio Seligheddu, del Rio Gadduresu e del Rio San Nicola, la realizzazione di canali diversivi e scolmatori (Canale Zozò, Rio Paule Longa, Rio Tannaule e Rio Pasana) e l’adeguamento o la rimozione delle opere improprie, il posizionamento di stazioni delle misure di portata e la realizzazione di opere di completamento.
Commenti
16:06
La manifestazione, tradizionale appuntamento annuale, è nata su iniziativa della Presidenza Nazionale della Lega Navale, ed è organizzata in collaborazione con il Comando Generale delle Capitanerie di Porto–Guardia Costiera
14:46
Incontro Coc di Porto Torres con l’Assessore regionale dell´Igiene e Sanità e dell´Assistenza sociale Luigi Arru e il prefetto di Sassari Pietro Giardina
19:13
Questa mattina, la Guardia Costiera e la sezione locale della Lega Navale Italiana hanno organizzato la manifestazione nel porticciolo oristanese
22:36
«Annunciamo che saremo presenti nei Porti del Nord Sardegna previsti per lo sbarco durante l’arrivo degli extracomunitari e non mancherà la nostra battaglia per la difesa dei nostri confini», dichiarano i coordinatori provinciali di Sassari e della Gallura, Luigi Todini e Dario Giagoni
27/5/2016
I numeri di un anno di attività della Polizia di Stato in provincia di Nuoro illustrati nel corso della cerimonia per il 164/o anniversario di fondazione. Le parole del Questore Fassari
27/5/2016
Con i bandi sarebbero arrivati a Cagliari fondi del Ministero, che avrebbero creato posti di lavoro, professionalità ed avrebbero inserito i migranti appieno nella nostra vita sociale ed economica
26/5/2016
Questa mattina, i locali della Questura hanno ospitato la festa di celebrazione del 164esimo anniversario della fondazione della Polizia di Stato
27/5/2016
Riduzione delle rapine dell´8%, il 10 per cento in meno di furti e 22 per cento in meno di danneggiamenti; 320 persone arrestate e 1662 denunciate. Sono alcuni dei numeri di un anno di attività della Polizia di Stato nella provincia di Cagliari
26/5/2016
E’ terminata l’esercitazione Sater congiunta di soccorso aereo in Sardegna che ha visto protagonista l’Aeronautica Militare
26/5/2016
Nell´ultimo anno, il 25percento di reati in meno: le rapine calano dell´8percento, i furti del 10percento ed i danneggiamenti del 22percento. Questi i numeri illustrati oggi dal questore Danilo Gagliardi, in occasione della cerimonia per il 164esimo anniversario della fondazione della Polizia
28/4/2016
Domani sera, la sala della Fondazione del Banco di Sardegna, ospiterà la presentazione di un progetto di legge di riordino della Protezione civile
© 2000-2016 Mediatica sas