Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaSicurezza › Mitigazione rischio idraulico: il 5 aprile ad Olbia
A.B. 23 marzo 2016
L´Aula Consiliare ospiterà la presentazione al pubblico dello studio di impatto ambientale e del relativo progetto per l’intervento denominato “Opere e interventi di mitigazione del rischio idraulico del Comune di Olbia” proposto dall’Amministrazione Comunale
Mitigazione rischio idraulico: il 5 aprile ad Olbia


OLBIA – Martedì 5 aprile, alle ore 15.30, l’Aula Consiliare di Via Macerata, in Località Poltu Quadu, ospiterà la presentazione al pubblico dello studio di impatto ambientale e del relativo progetto per l’intervento denominato “Opere e interventi di mitigazione del rischio idraulico del Comune di Olbia” proposto dall’Amministrazione Comunale. Nel corso della presentazione, i cittadini potranno presentare osservazioni o fornire elementi conoscitivi utili alla valutazione, che saranno acquisiti agli atti da parte dei funzionari del Servizio delle Valutazioni Ambientali dell’Assessorato Regionale della Difesa dell’Ambiente.

Il progetto, approvato con deliberazione del Comitato Istituzionale dell’Autorità di Bacino n.1 del 26 giugno 2015, comprende un insieme di interventi localizzati nel territorio comunale di Olbia finalizzati alla mitigazione del rischio idraulico, per un importo complessivo pari a 125,3milioni di euro. Gli interventi comprendono la realizzazione di quattro invasi di laminazione, l’adeguamento dei reticoli esistenti del Rio Seligheddu, del Rio Gadduresu e del Rio San Nicola, la realizzazione di canali diversivi e scolmatori (Canale Zozò, Rio Paule Longa, Rio Tannaule e Rio Pasana) e l’adeguamento o la rimozione delle opere improprie, il posizionamento di stazioni delle misure di portata e la realizzazione di opere di completamento.
Commenti
20/1/2017
Eseguite oggi le espulsioni di un 24enne e di un 18enne residenti nel capoluogo gallurese. Sono finora sette i provvedimenti eseguiti in questo avvio di 2017
21/1/2017
Ieri, i vigili urbani del capoluogo turritano ed i rappresentanti di quelli di Ozieri, Porto Torres, Sorso, Sennori, Usini, Tissi, Uri, Ploaghe e Mores si sono ritrovati nel Santuario della Vergine delle Grazie per onorare il patrono dei vigili urbani d´Italia
21/1/2017
La proposta è dell´Amministrazione del secondo Comune più alto della Sardegna ed è rivolto alla Protezione civile regionale per affrontare l´emergenza neve
20/1/2017
Si è da poco concluso un trasporto sanitario dal Riviera del Corallo a Ciampino in favore di una neonata di appena un giorno in imminente pericolo di vita, condotto dall´Aeronautica militare
21/1/2017
La mia non vorrei che sia una accusa gratuita nei confronti ne del responsabile di protezione civile, ne nei confronti del sindaco di Fonni o chissà chi, ma solo un´accusa alla nostra imperitura cultura retrograda, lenta, abituata ad essere sufficiente, senza abitudine ad investire nelle proprie forze, nella propria preparazione, al clientelismo politico
21/1/2017
Venerdì la celebrazione in onore del patrono dei Vigili urbani. Il ringraziamento al Comando per l´azione svolta a favore delle popolazioni terremotate e il ricordo dell´agente scelto Assunta Caddeo. Consegnata al marito la Medaglia ricordo
21/1/2017 video
Pare che alla base dell´intervento da parte dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Alghero ci siano stati potenziali problemi di stabilità di una palazzina di Via Carducci. Le immagini dei soccorsi
21/1/2017
All´alba di oggi, due persone che erano rimaste bloccate ieri sera a Cala Luna, a causa della neve, sono state salvate da una squadra dei Vigili del fuoco di Tortolì, coadiuvata da un´unità cinofila
21/1/2017 video
I Vigili del fuoco del distaccamento di Alghero impegnati a causa del forte vento che spffia sulla Riviera del corallo. Le immagini dell'intervento per mettere in sicurezza un palo dell´energia elettrica a Tanca Farrà
© 2000-2017 Mediatica sas