Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaEconomiaAeroporto › Meridiana: mercoledì, nuovo incontro al Mise
A.B. 22 marzo 2016
Ed in attesa dell´incontro di domani, nella sede romana del Ministero dello Sviluppo Economico, il sindacato Usb ha organizzato un presidio da parte dei dipendenti Meridiana
Meridiana: mercoledì, nuovo incontro al Mise


OLBIA – Domani, mercoledì 23 marzo, è in programma un nuovo incontro nella sede romana del Ministero dello Sviluppo economico per decidere il futuro della compagnia aerea Meridiana. Attorno al tavolo, rappresentanti ministeriali, membri dell'azienda e dei sindacati.

In agenda, gli esuberi identificati dal piano industriale della compagnia sarda in vista della partnership con Qatar Airways, già discusso nel precedente incontro. Intanto, dalle ore 11, è in programma anche un presidio dei dipendenti Meridiana, promosso dal sindacato Usb.

Il sindacato denuncia una serie di atti unilaterali da parte del Management Meridiana, ultimo dei quali la lettera ai dipendenti inviata ieri mattina dall'amministratore delegato Richard Creagh, dove sono state preannunciate per le prossime settimane una serie di iniziative non gradite ai sindacati.
Commenti
10:10
La segreteria regionale di Sinistra italiana sulla rimessa in discussione da parte dell´Unione europea del pacchetto dei collegamenti aerei tra Alghero, Olbia e la Penisola
16/10/2017
La compagnia low cost aggiudicataria del bando per la Continuità territoriale dall´aeroporto di Alghero su Milano e Roma studia insieme all´assessorato regionale ai Trasporti una soluzione per superare i rilievi mossi da Bruxelles ma il 9 novembre si avvicina
16/10/2017
La continuità territoriale aerea non è a rischio, chi lo dichiara fa un danno enorme ai sardi e alla Sardegna. Ci sono tutti i margini per giungere in tempi rapidi a una mediazione con l’Europa che salvaguardi il diritto fondamentale alla circolazione delle persone e, al tempo stesso, la libera concorrenza
© 2000-2017 Mediatica sas