Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaPoliticaSanità › Mater Olbia: Forza Italia non ci sta
A.B. 22 marzo 2016
«Rispettare gli accordi: basta prese in giro», attacca il coordinatore regionale Ugo Cappellacci. «Tutto fermo dopo un anno dall´inaugurazione con Renzi», rilancia il vicecapogruppo in Consiglio Regionale Alessandra Zedda
Mater Olbia: Forza Italia non ci sta


OLBIA - «Rispettare gli accordi, basta prese in giro». Così Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia, interviene sulla vicenda del Mater Olbia. «Ad una Giunta che blatera sempre di eredità del passato, abbiamo lasciato un accordo pronto a partire, abbiamo anche fatto buon viso a cattivo gioco quando il presidente della Regione, accompagnato da chi ha sempre osteggiato il progetto, ha simulato di aver fatto tutto lui in due mesi, ma davanti alla prova che finora la Giunta Regionale si è occupata solo di addobbare l’inaugurazione di Renzi, non possiamo tacere».

«Il Mater Olbia sembra essersi smaterializzato dai programmi della Giunta Regionale – prosegue l'ex governatore della Sardegna - che non ha stanziato neppure un centesimo e da quelli del Governo Renzi E anche coloro i quali oggi dovrebbero rappresentare la Qatar Foundantion in Sardegna sembrano essersi adeguati all’andazzo dei sopralluoghi periodici e degli annunci non seguiti dai fatti. Non si può tradire un territorio come la Gallura ed un’intera Isola che in quel progetto hanno riposto molte aspettative. Il presidente della Regione farebbe bene a venire in Consiglio e a spiegare la situazione alla luce del sole. Esiste ancora un piano per realizzare il Mater Olbia?».

«A quasi un anno dall’inaugurazione in pompa magna con Matteo Renzi, il Mater Olbia è diventato una creatura mitologica», rilancia Alessandra Zedda, vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale. «Mentre i 23mila curriculum inviati da aspiranti lavoratori giacciono nei cassetti delle agenzie interinali, neppure un euro è stato stanziato in Finanziaria di quelli promessi dalla Giunta Regionale, ne risulta avviata alcuna procedura di accreditamento. Procedendo di questo passo, non solo neppure un lavoratore, fatta eccezione per i custodi, entrerà nel complesso olbiese, ma neanche un paziente. Chiediamo chiarezza, trasparenza e crediamo che i sardi abbiano il diritto di sapere la verità circa la reale volontà della Giunta Regionale e del Governo di andare avanti con il progetto. Finora – ha concluso Zedda - dopo gli annunci, il nulla. Non vorremmo che le promesse delle assunzioni siano una trovata elettorale per le prossime Elezioni Amministrative».
Commenti
14/1/2017
Desirè Manca, portavoce in Consiglio Comunale di Sassari del Movimento Cinque Stelle, interviene sulla «drammatica situazione del Pronto Soccorso di Sassari che, sottodimensionato nell´organico, nel 2016 ha dovuto assorbire, fra mille difficoltà, ben 46.702 ingressi»
15/1/2017
Trasporto sanitario urgente dall´aeroporto di Alghero a quello di Roma nell´ospedale Bambin Gesù, a favore di una bimba di cinque giorni in imminente pericolo di vita
12:37
L´appuntamento, in programma dalle ore 13 alle 17 nella sala del Negozio Chicco, in Via Principessa Maria 63-65, è aperto a genitori, nonni ed operatori del settore infantile e pediatrico
11:33
Iniziano domani mattina, nella sala gli incontri dell´ospedale San Francesco, gli incontri dell´assessore regionale della Sanità Luigi Arru nelle otto aree socio sanitarie della Sardegna
14/1/2017
A quanto ammontano i risparmi previsti con l’entrata a regime dell’Azienda per la tutela della salute? Secondo quanto affermato dall’assessore Paci, la spesa prevista per la sanità risulterebbe essere grosso modo la stessa degli anni passati
14/1/2017
«No al trasferimento del Centro per la sclerosi multipla al San Giovanni di Dio», chiede il consigliere regionale di Forza Italia Edoardo Tocco, vicepresidente della Commissione Sanità
14/1/2017
La Giunta Regionale ha deliberato la proroga di dodici mesi dei Piani personalizzati di sostegno per persone con handicap grave
14/1/2017
Il capogruppo dei Riformatori Sardi-Liberaldemocratici in Consiglio Regionale Attilio Dedoni ha presentato una mozione, sottoscritta dall´intera coalizione di Centrodestra, sulla prevista chiusura del Centro dell´ospedale cagliaritano
© 2000-2017 Mediatica sas