Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCronacaArresti › Cinquanta chili di hashish ad Olbia: condanna 3 anni e mezzo
A.B. 18 marzo 2016
Il 45enne marocchino Harras Radouane venne fermato nel 2013, perchè sbarcò in porto con un buon quantitativo di sostanza stupefacente nascosto nell´autovettura
Cinquanta chili di hashish ad Olbia: condanna 3 anni e mezzo


OLBIA – Tutto partì nell'estate del 2013, quando venne arrestato, perchè sbarcò in porto con oltre 50chilogrammi di hashish suddivisi in panetti da 500grammi e nascosti nell'autovettura. Ma nel processo vennero rilevati vizi di forma e la Corte Suprema rimandò gli atti al Tribunale di Tempio Pausania per una nuova formulazione dei capi d'imputazione.

Ma ieri (giovedì), il 45enne marocchino Harras Radouane, difeso dall'avvocato Antonello Desini, si è presentato in aula per il rito abbreviato. L'uomo ha quindi patteggiato una pena di tre anni e mezzo di reclusione, trovando d'accorso anche il pubblico ministeri Angelo Beccu. La sostanza stupefacente, invece, era già stata a suo tempo incenerita.
Commenti
16:12
Perseguitava alcune famiglie di Porto Torres inviando mail con minacce e intimidazioni. E´ finita agli arresti domiciliari Daniela Enas, 45 anni di Sorso, già diffidata alcune settimane fa dal gip che le ordinava di porre fine a quelle presunte persecuzioni
30/9/2016
E´ stata una lettera di alcuni residenti al dirigente della Squadra Mobile a far scattare un nuovo blitz della Polizia nel quartiere cagliaritano di San Michele. Il bilancio è di tre persone arrestate, una denunciata e un appartamento abusivo sequestrato
© 2000-2016 Mediatica sas