Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieolbiaCulturaManifestazioni › Olbia: venerdì, un incontro per non dimenticare
A.B. 17 marzo 2016
Domani mattina, la Sala Giunta ospiterà un incontro per le scuole organizzato dall´Amministrazione Comunale e dall´Anpi Olbia-Tempio, con Lina Cantor Amato, sopravvissuta alle deportazioni subite dagli ebrei in Italia e nel resto dell’ Europa ad opera dei nazisti tedeschi
Olbia: venerdì, un incontro per non dimenticare


OLBIA - L’Amministrazione Comunale di Olbia e Associazione Nazionale Partigiani d’Italia Olbia-Tempio hanno invitato i dirigenti scolastici delle medie superiori di Olbia e delegazioni di tre–quattro studenti per ogni scuola, per domani, venerdì 18 marzo, alle ore 10, nella Sala Giunta, in Corso Umberto I, per partecipare all’incontro con Lina Cantor Amato. La signora è sopravvissuta alle deportazioni subite dagli ebrei in Italia e nel resto dell’Europa ad opera dei nazisti tedeschi, a seguito delle leggi razziali del 1938. Lina Cantor Amato venne aiutata, insieme ad altri ebrei, a sottrarsi alla cattura da parte degli “sgherri della Gestapo” dagli olbiesi Bianca e Girolamo Sotgiu, insigniti per tali gesti di altruismo della onorificenza di “Giusti fra le Nazioni” dallo Stato d’Israele [LEGGI].
Commenti
18:47
Ultimi appuntamenti del Festival letterario Un’isola in rete. Ricco, ancora, d’interessanti eventi. Domani mattina venerdì 30 alle 9.30 nelle scuole medie di Castelsardo Carlo Carzan replica il suo Allenamente per i ragazzi delle scuole medie
9:48
Giovedì 6 e venerdì 7 ottobre 2016 privati, università, ricercatori e istituzioni si incontreranno nei locali dell´Ex Manifattura Tabacchi in viale Regina Margherita 33 a Cagliari. Tra gli altri, saranno presenti Huawei, Amazon e Microsoft
14:16
«Isole ecologiche soluzione al problema dei fai da te», dichiarano i responsabili del Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati
27/9/2016
Venerdì 23 settembre decine di maghi di tutte le età hanno animato la parte antica della città di Alghero. Un´iniziativa realizzata senza fondi ma con la volontà di giovani imprenditrici
© 2000-2016 Mediatica sas